Vai al contenuto
Menù Chiudere
Chiudere

Studi

Acqua alcalina

Hamasaki, Takeki, et al. "L'acqua ridotta elettrochimicamente esercita un'attività di scavenging delle specie di ossigeno reattive superiore nelle cellule HT1080 rispetto al livello equivalente dell'acqua disciolta dall'idrogeno". PLoS uno, vol. 12, n. 2, 2017.
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28182635

Hanaoka, Kokichi, et al. "Il meccanismo degli effetti antiossidanti potenziati contro i radicali anionici superossido dell'acqua ridotta prodotta dall'elettrolisi". Chimica Biofisica, vol. 107, n. 1, 2004, pp. 71-82.
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/14871602

Hanaoka, K. "Effetti antiossidanti dell'acqua ridotta prodotta dall'elettrolisi delle soluzioni di cloruro di sodio". Giornale di elettrochimica applicata, vol. 31, n. 12, 2001, pp. 1307-1313.
https://link.springer.com/article/10.1023/A:1013825009701

Huang, Kuo-Chin, et al. "Ridotto stress ossidativo indotto dall'emodialisi nei pazienti con malattia renale allo stadio terminale mediante acqua ridotta elettrolizzata". Rene internazionale, vol. 64, n. 2, 2003, pp. 704–714.
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/12846769

Keramati Yazdi, Fatemeh, et al. "Effetto radioprotettivo dell'acqua Zamzam (alcalina): uno studio citogenetico". Giornale di radioattività ambientale, vol. 167, 2017, pp. 166-169.
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/27839844

Lee, Mi Young, et al. "L'acqua ridotta elettrolizzata protegge dai danni ossidativi a DNA, RNA e proteine". Biochimica e Biotecnologie Applicate, vol. 135, n. 2, 2006, pp. 133-144.
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17159237

Shirahata, Sanetaka, et al. "L'acqua a riduzione elettrolitica elimina le specie di ossigeno attivo e protegge il DNA dai danni ossidativi". Comunicazioni di ricerca biochimica e biofisica, vol. 234, n. 1, 1997, pagg. 269–274.
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/9169001

Yanagihara, Tomoyuki, et al. "L'acqua satura di idrogeno elettrolizzata per uso potabile suscita un effetto antiossidante: un test di alimentazione con i ratti". Bioscienze, Biotecnologie e Biochimica, vol. 69, n. 10, 2005, pagg. 1985-1987.
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/16244454

Chicki, Jakub, et al. "L'acqua alcalina migliora l'acidosi metabolica indotta dall'esercizio e migliora le prestazioni dell'esercizio anaerobico negli atleti di sport da combattimento". PLoS uno, vol. 13, n. 11, 2018. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6242303/ Chicki, Jakub, et al. "L'effetto dell'acqua alcalina a base minerale sullo stato di idratazione e sulla risposta metabolica all'esercizio anaerobico a breve termine". Biologia dello sport, vol. 34, n. 3, 2017, pp. 255-261, https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5676322/ Heil, Daniel P. "Equilibrio acido-base e stato di idratazione dopo il consumo di acqua minerale in bottiglia alcalina". Giornale della Società Internazionale di Nutrizione Sportiva, vol. 7, n. 9, 2010. https://jissn.biomedcentral.com/articles/10.1186/1550-2783-7-29 Ignacio, Rosa, et al. "Effetto clinico e meccanismo dell'acqua alcalina ridotta." Journal of Food and Drug Analysis, vol. 20, 2012, pp. 394-397. https://www.researchgate.net/publication/286719002_Clinical_effect_and_mechanism_of_alkaline_reduced_water Rubik, Beverly. "Studi e osservazioni sugli effetti sulla salute del consumo di acqua alcalina ridotta elettrolizzata". Acqua e società, vol. 153, 2011. https://www.researchgate.net/publication/268238617_Studies_and_observations_on_the_health_effects _of_drinking_electrolyzed-reduced_alkaline_water Shirahata, Sanetaka, et al. "Ricerca avanzata sui benefici per la salute dell'acqua ridotta". Tendenze in scienza e tecnologia alimentare, vol. 23, n. 2, 2012, pp. 124-131. https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0924224411002408 Weidman, Giuseppe, et al. "Effetto dell'acqua alcalina elettrolizzata ad alto PH sulla viscosità del sangue negli adulti sani". Giornale della Società Internazionale di Nutrizione Sportiva, vol. 13, n. 1, 2016. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5126823/
Ignacio, Rosa, et al. "Effetto clinico e meccanismo dell'acqua alcalina ridotta." Journal of Food and Drug Analysis, vol 20, 2012, pp. 394-397. https://www.researchgate.net/publication/286719002_Clinical_effect_and_mechanism_of_alkaline_reduced_water Rubik, B. "Studi e osservazioni sugli effetti sulla salute del consumo di acqua alcalina ridotta elettrolizzata". Acqua e società, 2011. https://www.researchgate.net/publication/268238617_Studies_and_observations_on_the_health_effects _of_drinking_electrolyzed-reduced_alkaline_water Weidman, Giuseppe, et al. "Effetto dell'acqua alcalina elettrolizzata ad alto PH sulla viscosità del sangue negli adulti sani". Giornale della Società Internazionale di Nutrizione Sportiva, vol. 13, n. 1, 2016. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5126823/
Nakyama M., et al. "Effetti biologici dell'acqua elettrolizzata nell'emodialisi". Pratica clinica del nefrone, vol. 112, n.1, 2009, pp. 9-15. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19342864 Yoon, Yang-Suk, et al. "L'effetto di escrezione della melamina dell'acqua ridotta elettrolizzata nei topi alimentati con melamina". Tossicologia alimentare e chimica, vol. 49, n. 8, 2011, pp. 1814–1819. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21570445
Tsai, Chia-Fang, et al. "Effetto epatoprotettivo dell'acqua ridotta elettrolizzata contro i danni al fegato indotti dal tetracloruro di carbonio nei topi". Tossicologia alimentare e chimica, vol. 47, n. 8, 2009, pagg. 2031-2036. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19477216
Ignacio, Rosa, et al. "Effetto anti-obesità dell'acqua ridotta alcalina nei topi obesi ad alto contenuto di grassi". Bollettino biologico e farmaceutico, vol. 36, n. 7, 2013, pagg. 1052–1059. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/23811554 Jackson, Karen, et al. "Effetti dell'acqua alcalina elettrolizzata e ricca di idrogeno, in un modello murino di malattia del fegato grasso non alcolico a dieta ricca di grassi". Giornale mondiale di gastroenterologia, vol. 24, n. 45, 2018, pagg. 5095–5108. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC6288656/ Jin, Dan, et al. "Effetto antidiabetico dell'acqua a ridotto contenuto di alcali sui ratti OLETF". Bioscienze, Biotecnologie e Biochimica, vol. 70, n. 1, 2006, pp. 31–37. https://www.tandfonline.com/doi/abs/10.1271/bbb.70.31 Jin, Dan, et al. "Effetto dell'acqua ridotta alcalina indotta da minerali sui ratti Sprague-Dawley nutriti con una dieta ricca di grassi". Lettere di scienze biomediche, vol. 12, n. 1, 2006, pp. 1-7. http://www.dbpia.co.kr/journal/articleDetail?nodeId=NODE00763600&language=ko_KR Kim, Mi-ja e Hye Kyung Kim. "Effetti antidiabetici dell'acqua ridotta elettrolizzata nei topi diabetici genetici e indotti da streptozotocina". Scienze di vita, vol. 79, n. 24, 2006, pp. 2288-2292. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/16945392 Li, Yupin, et al. "Effetti soppressivi dell'acqua ridotta elettrolizzata sull'apoptosi indotta da alloxan e sul diabete mellito di tipo 1". Citotecnologia, vol. 63, n. 2, 2010, pp. 119–131. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21063772 Minich, Deanna e Bland Jeffrey. "Equilibrio acido-alcalino: ruolo nelle malattie croniche e nella disintossicazione". Terapie alternative, vol. 13, n. 4, 2007, pagg. 2031-2036. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17658124 Watanabe, Toshi, et al. "Influenza istopatologica dell'acqua ionizzata alcalina sul muscolo miocardico delle madri di ratto". Il Giornale di Scienze Tossicologiche, vol. 23, n. 15, 1998, pp. 411-417. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/9922944 Watanabe, Toshi, et al. "Influenza dell'acqua ionizzata alcalina sull'attività dell'esochinasi degli eritrociti di ratto e sul miocardio". Il Giornale di Scienze Tossicologiche, vol. 22, n. 2, 1997, pp. 141–152. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/9198011
Anti, M., et al. "Effetti della supplementazione di acqua minerale sullo svuotamento gastrico dei solidi in pazienti con dispepsia funzionale valutati con il test del respiro dell'acido 13C-ottanoico". Epato-gastroenterologia, vol. 51, n. 60, 2004, pp. 1856-1859. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15532843 Bertoni Marcello, et al. "Effetti di un'acqua minerale bicarbonato-alcalina sulle funzioni gastriche e sulla dispepsia funzionale: uno studio preclinico e clinico". Ricerca farmacologica, vol. 46, n. 6, 2002, pp. 525-531. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/12457626 Fornai, Matteo, et al. "Effetti di un'acqua minerale bicarbonato-alcalina sulla motilità digestiva in modelli sperimentali di disturbi gastrointestinali funzionali e infiammatori". Metodi e risultati in farmacologia sperimentale e clinica, vol.30, n. 4, 2008. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18773120 Fujita, Ryo, et al. "Effetto dell'acqua elettrolizzata alcalina satura di idrogeno molecolare sull'atrofia muscolare in disuso nel muscolo gastrocnemio". Giornale di ANTROPOLOGIA FISIOLOGICA, vol. 30, n. 5, 2011, pp. 195–201. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21963827 Higashimura, Yasuki, et al. "Effetti dell'acqua elettrolizzata alcalina disciolta con idrogeno molecolare sull'ambiente intestinale nei topi". Ricerca sui gas medi, vol. 8, n. 1, 2018, pp. 6-11. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5937304/ Koufman, Jamie A. "Dieta a basso contenuto di acidi per il reflusso laringofaringeo recalcitrante: benefici terapeutici e loro implicazioni". Annali di otologia, rinologia e laringologia, vol. 120, n. 5, 2011, pp. 281–287. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21675582 Koufman, Jamie A. e Nikki Johnston. "Potenziali benefici dell'acqua potabile alcalina PH 8.8 come coadiuvante nel trattamento della malattia da reflusso". Annali di otologia, rinologia e laringologia, vol. 121, n. 7, 2012, pp. 431–434. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/22844861 Lee, Kyu Jae, et al. "Gli effetti immunologici dell'acqua ridotta elettrolizzata sull'infezione da echinostoma Hortense nei topi C57BL/6". Bollettino biologico e farmaceutico, vol. 32, n. 3, 2009, pagg. 456–462. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19252295 Naito, Yuji, et al. "La somministrazione cronica con acqua alcalina elettrolizzata inibisce la lesione della mucosa gastrica indotta dall'aspirina nei ratti attraverso l'inibizione dell'espressione del fattore di necrosi tumorale-α". Giornale di biochimica clinica e nutrizione, vol. 32, 2002, pp. 69-81. https://www.jstage.jst.go.jp/article/jcbn1986/32/0/32_0_69/_article Nassini, Romina, et al. "Un'acqua minerale bicarbonato-alcalina protegge dalle lesioni gastriche emorragiche indotte da etanolo nei topi". Bollettino biologico e farmaceutico, vol. 33, n. 8, 2010, pp. 1319-1323. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/20686225 Shin, Dong Woo, et al. "Effetti dell'acqua potabile a ridotto contenuto di alcali sulla sindrome dell'intestino irritabile con diarrea: uno studio pilota randomizzato in doppio cieco, controllato con placebo". Medicina complementare e alternativa basata sull'evidenza: eCAM, 2018. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC5925025/ Vorobjeva, Nina. "Stimolazione selettiva della crescita della microflora anaerobica nel tratto intestinale umano mediante acqua riducente elettrolizzata". Ipotesi mediche, vol. 64, n. 3, 2005, pp. 543-546. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15617863 Watanabe, Toshi. "Effetto dell'acqua ionizzata alcalina sulla riproduzione nei ratti gestazionali e lattazionali". Il Giornale di Scienze Tossicologiche, vol. 20, n. 2, 1995, pp. 135–142. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/7473891 Xue, Jinling, et al. "Inibizione dose-dipendente del danno gastrico da parte dell'idrogeno nell'acqua potabile elettrolizzata alcalina". BMC Medicina complementare e alternativa, vol. 14, n. 1, 2014. https://bmccomplementalternmed.biomedcentral.com/articles/10.1186/1472-6882-14-81
PELLE E RADIAZIONI Yoon, Kyung Su, et al. "Studio istologico sull'effetto del bagno d'acqua ridotto elettrolizzato sulle lesioni cutanee indotte dalle radiazioni UVB nei topi glabri.Bollettino biologico e farmaceutico, vol. 34, n. 11, 2011, pp. 1671–1677. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/22040878
Burckhardt, Peter. "L'effetto del carico alcalino dell'acqua minerale sul metabolismo osseo: studi interventistici". Il giornale della nutrizione, vol. 138, n. 2, 2008, pp. 435-437. https://academic.oup.com/jn/article/138/2/435S/4665085 Watanabe, Toshi, et al. "Influenze dell'acqua ionizzata alcalina sulla resa del latte, sul peso corporeo della prole e sulla diga perinatale nei ratti". Giornale di scienza tossicologica, vol. 23, n. 5, 1998, pp. 365-371. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/9922938 Wynn, Emma, et al. "L'acqua minerale alcalina riduce il riassorbimento osseo anche in caso di sufficienza di calcio: acqua minerale alcalina e metabolismo osseo". Osso, vol. 44, n. 1, 2009, pp. 120-124. https://doi.org/10.1016/j.bone.2008.09.007
Kim, Mi-Ja, et al. "Effetto conservativo dell'acqua ridotta elettrolizzata sulla massa delle cellule beta pancreatiche nei topi diabetici db/db". Bollettino biologico e farmaceutico, vol. 30 n. 2, 2007, pp. 234-236. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17268057 Oda, M., et al. "L'acqua elettrolizzata e naturale ridotta mostra un'attività simile all'insulina sull'assorbimento del glucosio nelle cellule muscolari e negli adipociti". Tecnologia delle cellule animali: prodotti dalle cellule, cellule come prodotti, 1999, pp. 425-427. https://link.springer.com/chapter/10.1007/0-306-46875-1_90

Acqua Idrogenata

1.Akhavan, O., et al., Acqua ricca di idrogeno per la riduzione verde delle sospensioni di ossido di grafene. Giornale internazionale dell'energia a idrogeno, 2015. 40(16): pag. 5553-5560. 2.Berjak, P., et al., Miglioramento catodico degli effetti avversi dello stress ossidativo che accompagna le procedure necessarie per la crioconservazione degli assi embrionali di specie con semi recalcitranti. Ricerca scientifica sui semi, 2011. 21(3): pag. 187-203. 3.Hanaoka, K., Effetti antiossidanti della riduzione dell'acqua prodotta dall'elettrolisi delle soluzioni di cloruro di sodio.Giornale di elettrochimica applicata, 2001. 31(12): pag. 1307-1313. 4.Hanaoka, K., et al., Il meccanismo degli effetti antiossidanti potenziati contro i radicali anionici superossido dell'acqua ridotta prodotta dall'elettrolisi. Chimica biofisica, 2004. 107(1): pag. 71-82. 5.Hiraoka, A., et al., Proprietà fisico-chimiche in vitro di sistemi di soluzioni acquose neutre (prodotti idrici come bevande) contenenti idrogeno gassoso, 2-carbossietil germanio sesquiossido e platino nanocolloide come additivi. Giornale di scienze della salute, 2010. 56(2): pag. 167-174. 6.Hiraoka, A., et al., Studi sulle proprietà e sulla reale esistenza di sistemi in soluzione acquosa che si presume abbiano attività antiossidanti per azione dell'“idrogeno attivo”'. Giornale di scienze della salute, 2004. 50(5): pag. 456-465. 7.Kato, S., D. Matsuoka e N. Miwa, Attività antiossidanti dell'acqua disciolta dall'idrogeno a nanobolle valutate mediante metodi ESR e 2, 2′-bipiridile. Scienza e ingegneria dei materiali:, 2015. C 53: p. 7-10. 8. Lee, IL MIO, et al., L'acqua ridotta per elettrolisi protegge dal danno ossidativo di DNA, RNA e proteine. Appl Biochimica Biotecnologia, 2006. 135(2): pag. 133-44. 9.Ohsawa, I., et al., L'idrogeno agisce come antiossidante terapeutico riducendo selettivamente i radicali citotossici dell'ossigeno. Nat Med, 2007. 13(6): pag. 688-694. 10.Ohta, S., L'idrogeno molecolare come nuovo antiossidante: panoramica dei vantaggi dell'idrogeno per applicazioni mediche. Metodi Enzimolo, 2015. 555: p. 289-317. 11.Park, EJ, et al., Effetto protettivo dell'acqua ridotta elettrolizzata sul danno ossidativo indotto dal paraquat del DNA dei linfociti umani. Giornale della Società coreana di chimica biologica applicata, 2005. 48(2): pag. 155-160. 12.Park, SK, et al., L'acqua a riduzione elettrolitica conferisce una maggiore resistenza alle sollecitazioni ambientali.Tossicologia molecolare e cellulare, 2012. 8(3): pag. 241-247. 13.Parco, SK e SK Park, L'acqua ridotta elettrolizzata aumenta la resistenza allo stress ossidativo, la fertilità e la durata della vita tramite il segnale simile all'insulina/IGF-1 in C. elegans. Biol Res, 2013. 46(2): pag. 147-52. 14. Pennders, J., R. Kissner e WH Koppenol, ONOOH non reagisce con H2. Radic libero Biol Med, 2014. 15.Qian, L., et al., La somministrazione di soluzione salina ricca di idrogeno protegge i topi dalla malattia letale acuta del trapianto contro l'ospite (aGVHD). Trapianto, 2013. 95(5): pag. 658-62. 16.Shi, QH, et al., La terapia con idrogeno riduce i rischi associati allo stress ossidativo in seguito all'esposizione acuta e cronica all'ambiente ad alta quota. Ambiente biomedico Sci, 2015. 28(3): pag. 239-41. 17. Shirahata, S., et al., L'acqua a riduzione elettrolitica elimina le specie di ossigeno attivo e protegge il DNA dal danno ossidativo. Comunicazioni di ricerca biochimica e biofisica, 1997. 234(1): pag. 269-274. 18.Yan, H., et al., Meccanismo dell'estensione della durata della vita di Caenorhabditis elegans mediante ridotta partecipazione elettrolizzata di acqua di nanoparticelle di Pt. Bioscienze, Biotecnologie e Biochimica, 2011. 75(7): pag. 1295-9. 19.Yan, H., et al., l'acqua ridotta elettrolizzata prolunga la durata della vita di caenorhabditis elegans, nella tecnologia delle cellule animali: aspetti di base e applicati. 2010, Springer Paesi Bassi. p. 289-293. 20.Yan, HX, et al., Estensione della durata della vita di Caenorhabditis elegans mediante l'uso di acqua ridotta elettrolizzata. Bioscienze Biotecnologie e biochimica, 2010. 74(10): pag. 2011-2015. 21.Yanagihara, T., et al., L'acqua elettrolizzata satura di idrogeno per uso potabile provoca un effetto antiossidante: un test di alimentazione con i ratti. Biosci Biotechnol Biochimica, 2005. 69(10): pag. 1985-7.
22. Cai, WW, et al., Il trattamento con la molecola di idrogeno allevia il danno cellulare indotto da TNFalfa negli osteoblasti. Mol Cell Biochem, 2013. 373(1-2): p. 1-9. 23. Fujita, R., et al., Effetto dell'acqua elettrolizzata alcalina satura di idrogeno molecolare sull'atrofia muscolare da disuso nel muscolo gastrocnemio. Giornale di antropologia fisiologica, 2011. 30(5): p. 195-201. 24.Guo, JD, et al., Il consumo di acqua di idrogeno previene l'osteopenia nei ratti ovariectomizzati. Br J Pharmacol, 2013. 168(6): p. 1412-20. 25.Hanaoka, T., et al., L'idrogeno molecolare protegge i condrociti dallo stress ossidativo e altera indirettamente le espressioni geniche riducendo il perossinitrito derivato dall'ossido nitrico. Medical Gas Research, 2011. 1(1): p. 18. 26.Itoh, T., et al., L'idrogeno molecolare inibisce la produzione di ossido nitrico indotta da lipopolisaccaride/interferone gamma attraverso la modulazione della trasduzione del segnale nei macrofagi. Comunicazioni sulla ricerca biochimica e biofisica, 2011. 411(1): p. 143-9. 27.Kawasaki, H., JJ Guan e K. Tamama, Il trattamento con gas idrogeno prolunga la durata della vita replicativa delle cellule stromali multipotenziali del midollo osseo in vitro preservando la differenziazione e i potenziali paracrini.Comunicazioni sulla ricerca biochimica e biofisica, 2010. 397(3): p. 608-613. 28. Kubota, M., et al., L'idrogeno e la N-acetil-L-cisteina salvano l'angiogenesi indotta da stress ossidativo in un modello di ustione da alcali corneale di topo. Oftalmologia investigativa e scienze visive, 2011. 52(1): p. 427-33. 29.Lekic, T., et al., Effetto protettivo della gasterapia con idrogeno dopo l'emorragia della matrice germinale nei ratti neonatali.Acta Neurochir Suppl, 2011. 111: p. 237-41. 30.Li, DZ, et al., Il trattamento con molecole di idrogeno previene la differenziazione degli osteoclasti indotta da RANKL associata all'inibizione della formazione di ROS e all'inattivazione delle vie MAPK, AKT e NF-kappa B nelle cellule murine RAW264.7. J Bone Miner Metab, 2013. 31.Sun, Y., et al., Il trattamento della molecola di idrogeno riduce lo stress ossidativo e allevia la perdita ossea indotta dalla microgravità modellata nei ratti. Osteoporos Int, 2013. 24(3): p. 969-78. 32. Takeuchi, S., et al., L'idrogeno può inibire l'aggregazione piastrinica indotta dal collagene: uno studio ex vivo e in vivo. Medicina interna, 2012. 51(11): p. 1309-13. 33.Xu, Z., et al., Effetti antinfiammatori dell'idrogeno salino nei macrofagi attivati da LPS e nell'edema della zampa indotto dalla carragenina. J Inflamm (Londra), 2012. 9: p. 2. 34.Yuan, L., et al., Somministrazione di soluzione salina ricca di idrogeno nei topi con trapianto allogenico di cellule staminali ematopoietiche. Med Sci Monit, 2015. 21: p. 749-54.
35.Bari, F., et al., L'inalazione di gas idrogeno protegge la reattività cerebrovascolare da lesioni ipossiche perinatali moderate ma non gravi nei suinetti neonati. Corsa, 2010. 41(4): pag. E323-E323. 36.Cui, Y., et al., La soluzione salina ricca di idrogeno attenua il danno da ischemia-riperfusione neuronale proteggendo la funzione mitocondriale nei ratti. J Surg Res, 2014. 37.Dohi, K., et al., L'idrogeno molecolare nell'acqua potabile protegge dai cambiamenti neurodegenerativi indotti da lesioni cerebrali traumatiche. PLoS One, 2014. 9(9): pag. e108034. 38.Domoki, F., et al., L'idrogeno è neuroprotettivo e preserva la reattività cerebrovascolare nei suinetti appena nati asfissiati. Ricerca pediatrica, 2010. 68(5): pag. 387-392. 39.Eckermann, JM, et al., L'idrogeno è neuroprotettivo contro le lesioni cerebrali indotte chirurgicamente. Ricerca sul gas medico, 2011. 1(1): pag. 7. 40.Feng, Y., et al., La soluzione salina ricca di idrogeno previene la disfunzione neurovascolare precoce derivante dall'inibizione dello stress ossidativo nei ratti diabetici STZ. Curr Eye Res, 2013. 38(3): pag. 396-404. 41.Fu, Y., et al., L'idrogeno molecolare è protettivo contro la degenerazione nigrostriatale indotta dalla 6-idrossidopamina in un modello di ratto del morbo di Parkinson. Lettere di neuroscienza, 2009. 453: p. 81–85. 42. Fujita, K., et al., L'idrogeno nell'acqua potabile riduce la perdita neuronale dopaminergica nel modello murino 1-metil-4-fenil-1,2,3,6-tetraidropiridina del morbo di Parkinson. PLoS One, 2009. 4(9): pag. e7247. 43.Gu, Y., et al., Bere acqua idrogeno ha migliorato il deterioramento cognitivo nei topi con accelerazione della senescenza.Giornale di biochimica clinica e nutrizione, 2010. 46(3): pag. 269-276. 44.Han, L., et al., L'acqua ricca di idrogeno protegge dal danno cerebrale ischemico nei ratti regolando le proteine tampone del calcio. Brain Res, 2015. 45.Hong, Y., et al., Effetto benefico della soluzione salina ricca di idrogeno sul vasospasmo cerebrale dopo emorragia subaracnoidea sperimentale nei ratti. J Neurosci Res, 2012. 90(8): pag. 1670-80. 46.Hong, Y., et al., Effetto neuroprotettivo della soluzione salina ricca di idrogeno contro il danno neurologico e l'apoptosi nella lesione cerebrale precoce a seguito di emorragia subaracnoidea: possibile ruolo della via di segnalazione Akt/GSK3beta.PLoS One, 2014. 9(4): pag. e96212. 47. Hou, Z., et al., La soluzione salina ricca di idrogeno protegge dal danno ossidativo e dai deficit cognitivi dopo una lieve lesione cerebrale traumatica. Brain Res Bull, 2012. 88(6): pag. 560-5. 48.Huang, G., et al., Gli effetti neuroprotettivi dell'iniezione intraperitoneale di idrogeno nei conigli con arresto cardiaco. Rianimazione, 2013. 84(5): pag. 690-5. 49. Hugyecz, M., et al., L'inalazione di aria addizionata di idrogeno riduce i cambiamenti dell'enzima proossidante e dei livelli di proteine della giunzione gap dopo un'ischemia cerebrale globale transitoria nell'ippocampo di ratto. Ricerca sul cervello, 2011. 1404: p. 31-8. 50.Ito, M., et al., Bere acqua idrogenata e l'esposizione intermittente al gas idrogeno, ma non il lattulosio o l'esposizione continua al gas idrogeno, prevengono il morbo di Parkinson indotto dalla 6-idrossidopamina nei ratti. Med Gas Res, 2012. 2(1): pag. 15. 51.Ji, X., et al., Effetti benefici dell'idrogeno gassoso in un modello di ratto di lesione cerebrale traumatica attraverso la riduzione dello stress ossidativo. Ricerca sul cervello, 2010. 1354: p. 196-205. 52.Ji, X., et al., Effetti protettivi della soluzione salina ricca di idrogeno in un modello di ratto di lesione cerebrale traumatica attraverso la riduzione dello stress ossidativo. Giornale di ricerca chirurgica, 2012. 178(1): pag. e9-16. 53. Kashiwagi, T., et al., Soppressione dell'apoptosi indotta da stress ossidativo delle cellule neuronali mediante acqua elettrolizzata ridotta. La tecnologia delle cellule animali incontra la genomica, 2005. 2: p. 257-260. 54. Kashiwagi, T., et al., L'acqua ridotta elettrochimicamente protegge le cellule neurali dal danno ossidativo. Oxid Med Cell Longev, 2014. 2014: p. 869121. 55. Kobayashi, H., et al., Effetti del gas idrogeno in un modello di lesione cerebrale indotta dal freddo del topo. Giornale di neurotrauma, 2011. 28(5): pag. A64-A64. 56. Kuroki, C., et al., Effetti neuroprotettivi dell'idrogeno gassoso sul cervello in tre tipi di modelli di stress: studio alfa P-31-NMR. Ricerca sulle neuroscienze, 2009. 65: p. S124-S124. 57. Kuroki, C., et al., Effetti neuroprotettivi dell'idrogeno gassoso sul cervello in tre tipi di modelli di stress: uno studio P-31-NMR e ESR. Ricerca sulle neuroscienze, 2011. 71: p. E406-E406. 58.Li, J., et al., La soluzione salina ricca di idrogeno migliora la funzione della memoria in un modello di ratto del morbo di Alzheimer indotto da beta amiloide riducendo lo stress ossidativo. Brain Res, 2010. 1328: p. 152-161. 59.Liu, FT, et al., L'idrogeno molecolare sopprime l'astrogliosi reattiva correlata al danno ossidativo durante la lesione del midollo spinale nei ratti. SNC Neurosci Ther, 2014. 60.Liu, L., et al., L'inalazione di idrogeno gassoso attenua il danno cerebrale nei topi con legatura e puntura cecale attraverso l'inibizione della neuroinfiammazione, dello stress ossidativo e dell'apoptosi neuronale. Brain Res, 2014. 1589: p. 78-92. 61.Liu, W., et al., Effetti protettivi dell'idrogeno sul danno cerebrale fetale durante l'ipossia materna. Acta Neurochir Suppl, 2011. 111: p. 307-11. 62.Manaenko, A., et al., L'inalazione di idrogeno è neuroprotettiva e migliora i risultati funzionali nei topi dopo un'emorragia intracerebrale. Acta Neurochir Suppl, 2011. 111: p. 179-83. 63.Manaenko, A., et al., L'inalazione di idrogeno ha migliorato la lesione cerebrale mediata dai mastociti dopo emorragia intracerebrale nei topi. Medicina di terapia intensiva, 2013. 41(5): pag. 1266-75. 64. Mano, Y., et al., La somministrazione di idrogeno molecolare materno migliora il danno ippocampale fetale del ratto causato dall'ischemia-riperfusione in utero. Radica libera Biol Med, 2014. 69: p. 324-30. 65.Matsumoto, A., et al., L'"acqua idrogeno" orale induce la secrezione neuroprotettiva di grelina nei topi. Rappresentante Sci, 2013. 3: p. 3273. 66.Mei, K., et al., L'idrogeno protegge i ratti dalla dermatite causata dalle radiazioni locali. Trattamento dermatologico J, 2014. 25(2): pag. 182-8. 67.Nagata, K., et al., Il consumo di idrogeno molecolare previene le alterazioni indotte dallo stress nelle attività di apprendimento dipendenti dall'ippocampo durante la contenzione fisica cronica nei topi. Neuropsicofarmacologia, 2009. 34(2): pag. 501-508. 68.Olah, O., et al., La disfunzione neurovascolare ritardata è alleviata dall'idrogeno nei suinetti appena nati asfissiati.Neonatologia, 2013. 104(2): pag. 79-86. 69. Ono, H., et al., Indici MRI cerebrali migliorati nei siti di infarto del tronco cerebrale acuto trattati con scavenger di radicali idrossilici, Edaravone e idrogeno, rispetto al solo Edaravone. Uno studio non controllato Ricerca sul gas medico, 2011. 1(1): pag. 12. 70. Ostogico, SM, Targeting dell'idrogeno molecolare verso i mitocondri: barriere e porte. Pharmacol Res, 2015. 94: p. 51-3. (cervello) 71.Pshenichnyuk, SA e AS Komolov, Attaccamento dissociativo degli elettroni al resveratrolo come probabile via per la generazione della specie antiossidante H2 all'interno dei mitocondri. Il giornale delle lettere di chimica fisica, 2015. 6(7): pag. 1104-1110. 72.Sato, Y., et al., L'acqua pura ricca di idrogeno previene la formazione di superossido nelle fette cerebrali di topi knockout SMP30/GNL impoveriti di vitamina C. Biochem Biophys Res Commun, 2008. 375(3): pag. 346-350. 73.Shen, L., et al., La soluzione salina ricca di idrogeno è cerebroprotettiva in un modello di ratto di arresto circolatorio ipotermico profondo. Ricerca neurochimica, 2011. 36(8): pag. 1501-11. 74.Shen, MH, et al., Effetto neuroprotettivo della soluzione salina ricca di idrogeno nell'avvelenamento acuto da monossido di carbonio. SNC Neurosci Ther, 2013. 19(5): pag. 361-3. 75.Spulber, S., et al., L'idrogeno molecolare riduce la neuroinfiammazione indotta da LPS e promuove il recupero dal comportamento di malattia nei topi. PLoS One, 2012. 7(7): pag. e42078. 76.Sole, Q., et al., La soluzione salina ricca di idrogeno riduce le sequele neurologiche ritardate nella tossicità sperimentale del monossido di carbonio. Medicina di terapia intensiva, 2011. 39(4): pag. 765-9. 77. Takeuchi, S., et al., L'idrogeno migliora la funzione neurologica attraverso l'attenuazione dell'interruzione della barriera ematoencefalica nei ratti spontaneamente ipertesi inclini a ictus. BMC Neurosci, 2015. 16(1): pag. 22. (cervello) 78.Ueda, Y., A. Nakajima e T. Oikawa, Miglioramento correlato all'idrogeno dell'abilità antiossidante in vivo nel cervello dei ratti nutriti con idruro di calcio di corallo. Ricerca neurochimica, 2010. 35(10): pag. 1510-1515. 79. Wang, C., et al., La soluzione salina ricca di idrogeno riduce lo stress ossidativo e l'infiammazione inibendo l'attivazione di JNK e NF-kappaB in un modello di ratto di malattia di Alzheimer indotta da beta amiloide. Lettere di neuroscienza, 2011. 491(2): pag. 127-32. 80. Wang, T., et al., L'assunzione orale di acqua ricca di idrogeno ha migliorato la neurotossicità indotta da clorpirifos nei ratti. Toxicol Appl Pharmacol, 2014. 81.Wang, W., et al., La soluzione salina ricca di idrogeno riduce il danno cerebrale immuno-mediato nei ratti con avvelenamento acuto da monossido di carbonio. Ricerca neurologica, 2012. 34(10): pag. 1007-15. 82.Xie, F. e X. Ma, Idrogeno molecolare e sua potenziale applicazione nella terapia dei disturbi cerebrali. Brain Disord Ther, 2014: p. 2. 83.Yan, H., et al., Gli effetti neuroprotettivi dell'acqua ridotta elettrolizzata e della sua acqua modello contenente idrogeno molecolare e nanoparticelle di Pt. BMC Proc, 2011. 5 Supplemento 8: p. P69. 84.Yamada, T., et al., La supplementazione di idrogeno della soluzione di conservazione migliora la vitalità degli innesti osteocondrali. ScientificWorld Journal, 2014. 2014: p. 109876. (ossa) 85.Yokoi, I., Effetti neuroprotettivi dell'idrogeno gassoso sul cervello in tre tipi di modelli di stress: uno studio P-31 NMR e ESR. Ricerca sulle neuroscienze, 2010. 68: p. E320-E320. 86.Zhan, Y., et al., L'idrogeno gassoso migliora lo stress ossidativo nella lesione cerebrale precoce dopo l'emorragia subaracnoidea nei ratti. Medicina di terapia intensiva, 2012. 40(4): pag. 1291-6. 87.Zhang, L., et al., La soluzione salina ricca di idrogeno controlla l'ipernocicezione indotta da remifentanil e il traffico di membrana della subunità NR1 del recettore NMDA attraverso GSK-3beta nel DRG nei ratti. Brain Res Bull, 2014. 106C: p. 47-55. 88.Zhou, J., et al., La soluzione salina ricca di idrogeno inverte lo stress ossidativo, il deterioramento cognitivo e la mortalità nei ratti sottoposti a sepsi mediante legatura e puntura cecale. Giornale di ricerca chirurgica, 2012. 178(1): pag. 390-400. 89.Zhuang, Z., et al., La via del fattore nucleare-kappaB/Bcl-XL è coinvolta nell'effetto protettivo della soluzione salina ricca di idrogeno sul cervello in seguito all'emorragia subaracnoidea sperimentale nei conigli. J Neurosci Res, 2013. 91(12): pag. 1599-608. 90.Zhuang, Z., et al., La soluzione salina ricca di idrogeno allevia il danno cerebrale precoce riducendo lo stress ossidativo e l'edema cerebrale a seguito di emorragia subaracnoidea sperimentale nei conigli. BMC Neurosci, 2012. 13: p. 47.
91. Akio Kagawa, KK, Masayuki Mizumoto, Yutaka Tagawa, Yoichi Masiko, Influenza dell'idrogeno scaricato dalle leghe di stoccaggio dell'idrogeno a base di palladio sulle cellule tumorali. Forum sulla scienza dei materiali, 2012. 706: p. 520-525. 91.Asada, R., et al., Gli effetti antitumorali dell'acqua disciolta dall'idrogeno a nanobolle sono potenziati dal colloide di platino coesistente e dall'ipertermia combinata con la morte cellulare simile all'apoptosi. Rep. Oncol, 2010. 24(6): pag. 1463-70. 92.Chen, Y., et al., Sulle proprietà antitumorali del magnesio metallico biomedico. Giornale di chimica dei materiali B, 2015. 3(5): pag. 849-858. 93.Dole, M., FR Wilson e WP Fife, Idrogenoterapia iperbarica: un possibile trattamento per il cancro. Scienza, 1975. 190(4210): pag. 152-4. 94.Jun, Y., et al., Soppressione dell'invasione delle cellule tumorali e dell'angiogenesi mediante acqua ridotta elettrolizzata. Biologia cellulare e dello sviluppo in vitro-Animale, 2004. 40: p. 79A-79A. 95. Kinjo, T., et al., Effetti soppressivi dell'acqua ridotta elettrochimicamente sulle attività della metalloproteinasi-2 della matrice e sull'invasione in vitro delle cellule HT1080 di fibrosarcoma umano. Citotecnologia, 2012. 64(3): pag. 357-371. 96. Komatsu, T., Katakura, Y., Teruya, K., Otsubo, K., Morisawa, S. e S. Shirahata, L'acqua ridotta elettrolizzata induce la differenziazione nelle cellule di leucemia umana K-562. Tecnologia delle cellule animali: aspetti di base e applicati, 2003: p. 387-391. 97.LEE, K.-J., et al., Effetto Antitumorale dell'Acqua Ridotta Alcalina. J Int Soc Life Inf Sci, 2004. 22(2): pag. 302-305. 98.Matsushita, T., et al., Indagine sull'effetto protettivo dell'acqua ricca di idrogeno contro la nefrotossicità indotta da cisplatino nei ratti utilizzando la risonanza magnetica dipendente dal livello di ossigenazione del sangue. Jpn J Radiol, 2011. 29(7): pag. 503-12. 99.Matsuzaki, M., et al., Meccanismo di morte delle cellule cancerose indotto dall'idrogeno scaricato dalla lega di stoccaggio dell'idrogeno a base di palladio, in Scienza dei materiali e ingegneria chimica 2013. p. 284-290. 100.Motoishi, A., et al., Influenza dell'idrogeno attivo scaricato dalla polvere di lega di palladio-nichel sulle cellule biologiche. Ricerca sui materiali avanzati, 2013. 669: p. 273-278. 101. Nakanishi, K., et al., soppressione della crescita delle cellule HL60 e L6 mediante idrogeno atomico, nella tecnologia delle cellule animali: aspetti di base e applicati, . 2010, Springer Paesi Bassi. p. 323-325. 102. Nakashima-Kamimura, N., et al., L'idrogeno molecolare allevia la nefrotossicità indotta da un farmaco antitumorale cisplatino senza compromettere l'attività antitumorale nei topi. Cancer Chemother Pharmacol, 2009. 103.Nan, M., C. Yangmei e Y. Bangcheng, Magnesio metallo-Un potenziale biomateriale con proprietà antitumorali. J Biomed Mater Res A, 2014. 102(8): pag. 2644-51. 104.Nishikawa, H., et al., Soppressione della trasformazione cellulare a due stadi mediante acqua ridotta elettrolizzata contenente nanoparticelle di platino, nella tecnologia delle cellule animali: aspetti di base e applicati. 2006, Springer Paesi Bassi. p. 113-119. 105.Nishikawa, R., et al., L'acqua ridotta elettrolizzata integrata con nanoparticelle di platino sopprime la promozione della trasformazione cellulare a due stadi. Citotecnologia, 2005. 47(1-3): pag. 97-105. 106.Nishikawa, R., et al., Soppressione della trasformazione cellulare a due stadi mediante nanocolloidi acqua/platino ridotti elettrolizzati. Biologia cellulare e dello sviluppo in vitro-Animale, 2004. 40: p. 79A-79A. 107.Roberts, BJ, et al., Risposta di cinque tumori murini trapiantabili solidi stabiliti e una leucemia murina all'idrogeno iperbarico. Rappresentante del trattamento del cancro, 1978. 62(7): pag. 1077-9. 108.Runtuwene, J., et al., L'idrogeno-acqua migliora l'inibizione del cancro del colon indotta dal 5-fluorouracile. PeerJ, 2015. 3: p. e859. 109. Shirahata, SK, K. Kusumoto, M. Gotoh, K. Teruya, K. Otsubo, JS Morisawa, H. Hayashi, K. Katakura, L'acqua ridotta elettrolizzata che può eliminare le specie di ossigeno attivo sopprime la crescita cellulare e regola l'espressione genica delle cellule animali. Nuovi sviluppi e nuove applicazioni nella tecnologia delle cellule animali, 2002: p. 93-96. 110. Saitoh, Y., et al., L'acqua elettrolizzata arricchita di idrogeno a pH neutro ottiene l'inibizione della crescita clonale preferenziale del tumore rispetto alle cellule normali e l'inibizione dell'invasione del tumore in concomitanza con la repressione dell'ossidante intracellulare. Ricerca oncologica, 2008. 17(6): pag. 247-255. 111. Saitoh, Y., et al., L'acqua disciolta con idrogeno integrato con nanocolloide di platino inibisce la crescita delle cellule di carcinoma della lingua umana preferenzialmente rispetto alle cellule normali. Esp Oncol, 2009. 31(3): pag. 156-62. 112.Tsai, CF, et al., Aumento dell'induzione del danno mitocondriale e dell'apoptosi nelle cellule HL-60 della leucemia umana a causa dell'acqua ridotta elettrolizzata e del glutatione. Biosci Biotechnol Biochimica, 2009. 73(2): pag. 280-7. 113.Ye, J., et al., Effetto inibitorio dell'acqua ridotta elettrolizzata sull'angiogenesi tumorale. Bollettino biologico e farmaceutico, 2008. 31(1): pag. 19-26.
114.Chen, L., et al., La soluzione salina saturata di idrogeno protegge la perdita dell'udito indotta dal rumore a banda stretta intensiva nei porcellini d'India attraverso un effetto antiossidante. PLoS One, 2014. 9(6): pag. e100774. 115.Feng, M., et al., Effetto protettivo dell'idrogeno salino saturo contro il danno retinico indotto dalla luce blu nei ratti. Int J Oftalmolo, 2012. 5(2): pag. 151-7. 116.Huang, L., et al., Il trattamento con soluzione salina di idrogeno attenua la retinopatia indotta dall'iperossia mediante l'inibizione dello stress ossidativo e la riduzione dell'espressione di VEGF. Res oftalmica, 2012. 47(3): pag. 122-7. 117. Kashiwagi, T., et al., Soppressione della morte delle cellule neurali indotta dal glutammato mediante acqua ridotta elettrolizzata, in Animal Cell Technology: Basic & Applied Aspects. 2004, Springer Paesi Bassi. p. 105-109. 118.Kikkawa, YS, et al., L'idrogeno protegge le cellule ciliate uditive dai radicali liberi. Neurorapporto, 2009. 20(7): pag. 689-94. 119.Kurioka, T., et al., Terapia con gas idrogeno inalato per la prevenzione della perdita dell'udito indotta dal rumore attraverso la riduzione delle specie reattive dell'ossigeno. Neurosci Res, 2014. 120.Lin, Y., et al., L'idrogeno nell'acqua potabile attenua la perdita dell'udito indotta dal rumore nelle cavie. Lettere di neuroscienza, 2011. 487(1): pag. 12-16. 121.Moossavi, A., F. Bagheri, e HR Farkhani, Capacità delle molecole di idrogeno per l'uso nella prevenzione e nel trattamento dell'ipoacusia indotta dal rumore. Medicina Riabilitativa 2014. 2(4). 122.Oharazawa, H., et al., Protezione della retina mediante rapida diffusione dell'idrogeno: somministrazione di colliri carichi di idrogeno nella lesione da ischemia-riperfusione retinica. Oftalmologia investigativa e scienze visive, 2010. 51(1): pag. 487-492. 123.Qu, J., et al., L'inalazione di idrogeno gassoso attenua la neuropatia uditiva indotta da ouabaina nei gerbilli. Acta Farmacologica Sinica, 2012. 33(4): pag. 445-451. 124.Qu, J., et al., L'inalazione di idrogeno gassoso attenua l'ototossicità indotta dal cisplatino riducendo lo stress ossidativo. Int J Pediatr Otorinolaringoiatria, 2012. 76(1): pag. 111-5. 125.Sun, JC, et al., La soluzione salina ricca di idrogeno promuove la sopravvivenza delle cellule gangliari retiniche in un modello di ratto di schiacciamento del nervo ottico. PLoS One, 2014. 9(6): pag. e99299. 126.Taura, A., et al., L'idrogeno protegge le cellule ciliate vestibolari dai radicali liberi. Acta Oto-Laringologica, 2010. 130: p. 95-100. 127.Tian, L., et al., La soluzione salina ricca di idrogeno migliora la retina contro i danni indotti dalla luce nei ratti. Med Gas Res, 2013. 3(1): pag. 19. 128.Xiao, X., et al., Effetti protettivi dell'idrogeno salino sulla retinopatia diabetica in un modello di ratto diabetico indotto da streptozotocina. Giornale di farmacologia e terapia oculare, 2012. 28(1): pag. 76-82. 129.Yang, CX, H. Yan e TB Ding, La soluzione salina di idrogeno previene la cataratta indotta da selenite nei ratti. Visione molecolare, 2013. 19: p. 1684-93. 130. Yokota, T., et al., Effetto protettivo dell'idrogeno molecolare contro lo stress ossidativo causato dal perossinitrito derivato dall'ossido nitrico nella retina di ratto. Clin Experiment Ophthalmol, 2015. 131.Zhou, Y., et al., La soluzione salina ricca di idrogeno allevia la perdita dell'udito indotta dal rumore sperimentale nelle cavie. Neuroscienze, 2012. 209: p. 47-53.
132. Aoki, K., et al., L'idrogeno gassoso nell'acqua è presente sotto forma di bolle o in forma idrata? Giornale di chimica elettroanalitica, 2012. 668: p. 83-89. 133.Nero, JH, Chimica e cosmologia. Discussioni di Faraday, 2006. 133: p. 27-32; discussione 83-102, 449-52. 134. Buxton, GV, et al., Visione critica delle costanti di velocità per reazioni di elettroni idrati, atomi di idrogeno e radicali idrossilici (•OH/•OH–) in soluzione acquosa. J Phys Chem Ref Data, 1988. 17: p. 513-886. 135.Choi, WK, Indagini sulla determinazione quantitativa della riducibilità e sulle variazioni di riducibilità dell'acqua neutra disciolta dall'idrogeno mediante analisi elettrochimica. int. J. Elettrochimica. Sci, 2014. 9: p. 7266-7276. 136. Donald, WA, et al., Correlazione diretta delle misurazioni del cluster in fase gassosa con l'idrolisi in fase soluzione, il potenziale assoluto dell'elettrodo di idrogeno standard e l'energia assoluta di solvatazione del protone. Chimica, 2009. 15(24): pag. 5926-34. 137.Ehrenfreund, P., et al., Approfondimenti astrofisici e astrochimici sull'origine della vita. Rapporti sui progressi in fisica, 2002. 65(10): pag. 1427-1487. 138.Hamasaki, T., et al., Analisi cinetica delle attività di scavenging dei radicali anioni superossido e idrossile di nanoparticelle di platino. Langmuir, 2008. 24(14): pag. 7354-64. 139.Huber, C. e G. Wachtershauser, alfa-idrossi e alfa-aminoacidi in possibili condizioni di origine vulcanica dell'adeano. Scienza, 2006. 314(5799): pag. 630-2. 140.Jain, IP, L'idrogeno il carburante del 21° secolo. Giornale internazionale dell'energia a idrogeno, 2009. 34(17): pag. 7368-7378. 141.Kikuchi, K., et al., Caratteristiche delle nanobolle di idrogeno in soluzioni ottenute con elettrolisi dell'acqua.Giornale di chimica elettroanalitica, 2007. 600(2): pag. 303-310. 142.Kikuchi, K., et al., Particelle di idrogeno e sovrasaturazione in acqua alcalina da un elettrolizzatore Alcali-Ion-Acqua. Giornale di chimica elettroanalitica, 2001. 506(1): pag. 22-27. 143.Kikuchi, K., et al., Concentrazione di idrogeno in acqua da un elettrolizzatore alcali-ioni-acqua avente un elettrodo di titanio elettroplaccato platino. Giornale di elettrochimica applicata, 2001. 31(12): pag. 1301-1306. 144.Klunder, K., et al., Uno studio sulla dinamica del gas disciolto nell'acqua elettrolizzata a flusso misto. Elettrochimica, 2012. 80(8): pag. 574-577. 145.Kuhlmann, J., et al., Rapida fuga di idrogeno dalle cavità del gas attorno agli impianti di magnesio in corrosione. Acta Biomater, 2012. 146.Liu, W., X. Sun e S. Ohta, elemento idrogeno e gas idrogeno. Biologia molecolare e medicina dell'idrogeno. 2015: Springer Paesi Bassi. 147.Ramachandran, R. e RK Menon, Una panoramica degli usi industriali dell'idrogeno. Giornale internazionale dell'energia dell'idrogeno, 1998. 23(7): pag. 593-598. 148.Renault, JP, R. Vuilleumier e S. Pommeret, Produzione di elettroni idrati per reazione di atomi di idrogeno con ioni idrossido: uno studio di dinamica molecolare dei primi principi. Giornale di chimica fisica A, 2008. 112(30): pag. 7027-7034. 149.Sabo, D., et al., Studi molecolari delle proprietà strutturali dell'idrogeno gassoso nell'acqua sfusa. Simulazione molecolare, 2006. 32(3-4): pag. 269-278. 150.Seo, T., R. Kurokawa e B. Sato, Un metodo conveniente per determinare la concentrazione di idrogeno nell'acqua: uso del blu di metilene con platino colloidale. Ricerca sul gas medico, 2012. 2: p. 1. 151. Takenouchi, T., U. Sato e Y. Nishio, Comportamento delle nanobolle di idrogeno generate in acqua elettrolizzata alcalina. Elettrochimica, 2009. 77(7): pag. 521-523. 152.Tanaka, Y., et al., Dissoluzione dell'idrogeno e rapporto tra il contenuto di idrogeno disciolto e l'idrogeno prodotto in acqua elettrolizzata utilizzando l'elettrolizzatore d'acqua SPE. Elettrochimica Acta, 2003. 48(27): pag. 4013-4019. 153.Zeng, K. e DK Zhang, Recenti progressi nell'elettrolisi dell'acqua alcalina per la produzione e le applicazioni di idrogeno. Progressi nella scienza dell'energia e della combustione, 2010. 36(3): pag. 307-326. 154.Zheng, YF, XN Gu e F. Witte., Metalli biodegradabili. Scienza e ingegneria dei materiali: R: Rapporti, 2014. 77: p. 1-34.
155.Carter, EA, et al., Uso dell'analisi dell'idrogeno gassoso (H2) per valutare l'assorbimento intestinale. Studi su ratti normali e ratti infettati dal nematode Nippostrongylus brasiliensis. Gastroenterologia, 1981. 81(6): pag. 1091-7. 156.Chen, X., et al., Lattulosio: un'efficace opzione preventiva e terapeutica per l'ictus ischemico mediante produzione di idrogeno. Ricerca sul gas medico, 2012. 2: p. 3. 157.Chen, X., et al., Il lattulosio media la soppressione dell'infiammazione del colon indotta dal solfato di sodio destrano aumentando la produzione di idrogeno. Dig Dis Sci, 2013. 158.Chen, X., et al., Lattulosio: un antiossidante indiretto che migliora la malattia infiammatoria intestinale aumentando la produzione di idrogeno. Ipotesi mediche, 2011. 76(3): pag. 325-7. 159.Christl, SU, et al., Produzione, metabolismo ed escrezione di idrogeno nell'intestino crasso.Gastroenterologia, 1992. 102(4 Pt 1): p. 1269-77. 160.Kanazuru, T., et al., Ruolo della generazione di idrogeno di Klebsiella pneumoniae nella cavità orale. Giornale di microbiologia, 2010. 48(6): pag. 778-783. 161. Kayar, SR, et al., Il gas idrogeno non viene ossidato dai tessuti dei mammiferi in condizioni iperbariche.Medicina sottomarina e iperbarica, 1994. 21(3): pag. 265-275. 162. Lee, SH e BK Choi, Effetto antibatterico dell'acqua elettrolizzata sui batteri orali. J Microbiol, 2006. 44(4): pag. 417-22. 163.Levitt, MD, Produzione ed Escrezione di Gas Idrogeno nell'Uomo. New England Journal of Medicine, 1969. 281(3): pag. 122-&. 164.Liu, C., et al., Stima della concentrazione di idrogeno nel tessuto di ratto utilizzando un tubo ermetico dopo la somministrazione di idrogeno attraverso varie vie. Rappresentante Sci, 2014. 4: p. 5485. 165.Oku, T. e S. Nakamura, Confronto della digeribilità e dell'escrezione di idrogeno gassoso di frutto-oligosaccaride, galattosil-saccarosio e isomalto-oligosaccaride in soggetti umani sani. Giornale europeo di nutrizione clinica, 2003. 57(9): pag. 1150-1156. 166.Rizkalla, SW, et al., Il consumo cronico di yogurt fresco ma non riscaldato migliora lo stato di idrogeno nel respiro e i profili di acidi grassi a catena corta: uno studio controllato su uomini sani con o senza cattiva digestione del lattosio. Am J Clin Nutr, 2000. 72(6): pag. 1474-9. 167.Sack, DA e CB Stephensen, Liberazione dell'idrogeno dall'acido gastrico dopo somministrazione di magnesio orale. Dig Dis Sci, 1985. 30(12): pag. 1127-33. 168.Shimouchi, A., et al., Consumo di idrogeno molecolare nel corpo umano durante l'inalazione di idrogeno gassoso. Adv Exp Med Biol, 2013. 789: p. 315-21. 169.Shimouchi, A., et al., Stima del consumo di idrogeno molecolare nell'intero corpo umano dopo l'ingestione di acqua ricca di idrogeno. Trasporto di ossigeno al tessuto XXI, 2012. 737: p. 245-50. 170.Shimouchi, A., et al., Effetto della curcuma dietetica sull'idrogeno respiratorio. Malattie e scienze dell'apparato digerente, 2009. 54(8): pag. 1725-1729. 171.Shimouchi, A., et al., Idrogeno respiratorio prodotto dall'ingestione di acqua e latte commerciali di idrogeno.Approfondimenti sui biomarcatori, 2009. 4: p. 27-32. 172.Sone, Y., et al., Profilo quotidiano dell'escrezione dell'idrogeno nel respiro nelle giovani studentesse giapponesi. J Physiol Anthropol Appl Human Sci, 2000. 19(5): pag. 229-37. 173. Strocchi, A. e MD Levitt, Mantenere l'equilibrio H2 intestinale: accreditare i batteri del colon. Gastroenterologia, 1992. 102(4 Pt 1): p. 1424-6. 174.Suzuki, Y., et al., Gli effetti degli inibitori dell'alfa-glucosidasi sugli eventi cardiovascolari sono correlati a livelli elevati di idrogeno gassoso nel tratto gastrointestinale? Lettere FEBS, 2009. 583(13): pag. 2157-9. 175. Tanikawa, R., et al., Relazione tra idrogeno esalato e funzione dei neutrofili umani nella popolazione generale giapponese. Giornale medico Hirosaki, 2015. 65: p. 138-146. 176. Xie, KL, et al., L'idrogeno gassoso migliora il tasso di sopravvivenza e il danno d'organo nel modello di infiammazione generalizzata indotta da zimosan. Shock, 2010. 34(5): pag. 495-501. 177.Zhai, X., et al., Il lattulosio migliora il danno da ischemia-riperfusione cerebrale nei ratti inducendo idrogeno attivando l'espressione di Nrf2. Radica libera Biol Med, 2013. 65: p. 731-41.
261.Aoki, K., et al., Studio pilota: effetti del consumo di acqua ricca di idrogeno sull'affaticamento muscolare causato dall'esercizio fisico acuto negli atleti d'élite. Ricerca sul gas medico, 2012. 2(1): pag. 12. 262.Bittner, AC, et al., Ergonomia intra-individuale (I2E): effetti sulle prestazioni dell'acqua a ioni ultra negativi. Atti della riunione annuale della Human Factors and Ergonomics Society SAGE Journals, 2007. 55(26): pag. 1617-1621. 263.Drid, P., et al., Acqua ricca di idrogeno nell'allenamento di judo. . Aspetti psicofisiologici, spirituali ed etici), 2013: p. 129. 264.Fujiyama, Y. e T. Kitahora, Acqua elettrolitica alcalina (acqua con ioni alcalini) per acqua potabile in medicina. Mizu no Tokusei ad Atarashii Riyo Gijutsu, Enu-Ti-Esu, Tokyo, 2004: p. 348-457. 265.Hiraoka, A., et al., Effetti dell'assunzione in vitro di un prodotto a base di acqua con attività antiossidante sui livelli ematici di sostanze biomarcatori per lo stress ossidativo. Giornale di scienze della salute, 2006. 52(6): pag. 817-820. 266.Huang, KC, et al., L'acqua dializzata ridotta per elettrolisi migliora il danno dei linfociti T nei pazienti con malattia renale allo stadio terminale con emodialisi cronica. Nefrologia Trapianto di dialisi, 2010. 25(8): pag. 2730-2737. 267.Huang, KC, et al., L'acqua elettrolizzata ridotta ha ridotto la compromissione degli eritrociti indotta dall'emodialisi nei pazienti con malattia renale allo stadio terminale. Rene internazionale, 2006. 70(2): pag. 391-8. 268. Huang, KC, et al., Riduzione dello stress ossidativo indotto dall'emodialisi nei pazienti con malattia renale allo stadio terminale da acqua ridotta elettrolizzata. Rene Int, 2003. 64(2): pag. 704-14. 269.Ishibashi, T., et al., Il consumo di acqua contenente un'elevata concentrazione di idrogeno molecolare riduce lo stress ossidativo e l'attività della malattia nei pazienti con artrite reumatoide: uno studio pilota in aperto. Ricerca sul gas medico, 2012. 2(1): pag. 27. 270.Ishibashi, T., et al., Efficacia terapeutica dell'idrogeno molecolare infuso in soluzione salina sull'artrite reumatoide: uno studio pilota randomizzato, in doppio cieco, controllato con placebo. Int Immunopharmacol, 2014. 21(2): pag. 468-473. 271.Ito, M., et al., Studio in aperto e studio randomizzato, in doppio cieco, controllato con placebo, crossover di acqua arricchita con idrogeno per miopatie mitocondriali e infiammatorie. Ricerca sul gas medico, 2011. 1(1): pag. 24. 272.Kajiyama, S., et al., L'integrazione di acqua ricca di idrogeno migliora il metabolismo dei lipidi e del glucosio nei pazienti con diabete di tipo 2 o ridotta tolleranza al glucosio. Ricerca sulla nutrizione, 2008. 28: p. 137–143. 273.Kang, K.-M., et al., Effetti del consumo di acqua ricca di idrogeno sulla qualità della vita dei pazienti trattati con radioterapia per tumori al fegato. Ricerca sul gas medico, 2011. 1: p. 11. 274.Koyama K, TY, Saihara Y, Ando D, Goto Y, Katayama A, Effetto dell'acqua elettrolizzata alcalina satura di idrogeno sui marcatori di stress ossidativo urinario dopo un esercizio acuto: uno studio randomizzato controllato. Antietà Med, 2008. 4: p. 117-122. 275.Lee, KJ, et al., Effect of electrolyzed-reduced water: in vivo e in vitro exam and clinical trials, in The 3rd Asia Pacific Conference on Evidence-Based Medicine. 2004: Hong Kong. 276.Li, Q., et al., Assunzione di acqua di idrogeno tramite tubo di alimentazione per pazienti con ulcera da pressione e suoi effetti ricostruttivi sulle normali cellule della pelle umana in vitro. Med Gas Res, 2013. 3(1): pag. 20. 277.Lu, KC, et al., L'acqua ridotta elettrolizzata attenua l'apoptosi delle cellule mononucleate indotta dall'emodialisi nei pazienti con malattia renale allo stadio terminale. Nefrologia Trapianto di dialisi, 2006. 21: p. 200-201. 278.Matsumoto, S., T. Ueda e H. Kakizaki, Effetto della supplementazione con acqua ricca di idrogeno in pazienti con cistite interstiziale/sindrome della vescica dolorosa. Urologia, 2013. 81(2): pag. 226-30. 279.Nagatani, K., et al., Sicurezza della somministrazione endovenosa di liquido arricchito di idrogeno in pazienti con ischemia cerebrale acuta: studi clinici iniziali. Med Gas Res, 2013. 3: p. 13. 280.Nakao, A., et al., Efficacia dell'acqua ricca di idrogeno sullo stato antiossidante di soggetti con potenziale sindrome metabolica: uno studio pilota in aperto. Giornale di biochimica clinica e nutrizione, 2010. 46(2): pag. 140-149. 281. Nakayama, M., et al., Effetti biologici dell'acqua elettrolizzata nell'emodialisi. Pratica clinica di Nephron, 2009. 112(1): pag. C9-C15. 282. Nakayama, M., et al., Un nuovo sistema di emodialisi bioattivo che utilizza diidrogeno disciolto (H-2) prodotto dall'elettrolisi dell'acqua: una sperimentazione clinica. Nefrologia Trapianto di dialisi, 2010. 25(9): pag. 3026-3033. 283. Ono, H., et al., Uno studio di base sull'inalazione di idrogeno molecolare (H2) in pazienti con ischemia cerebrale acuta per il controllo di sicurezza con parametri fisiologici e misurazione del livello di H2 nel sangue. Ricerca sul gas medico, 2012. 2(1): pag. 21. 284. Ono, H., et al., Trattamento con idrogeno(H2) per le malattie acute della pelle eritematosa. Una relazione di 4 pazienti con dati di sicurezza e uno studio di fattibilità non controllato con misurazione della concentrazione di H2 su due volontari.Ricerca sul gas medico, 2012. 2(1): pag. 14. 285. Ostogico, SM, Idrogeno molecolare nella medicina dello sport: nuove prospettive terapeutiche. Int J Sports Med, 2014. (umano) 286.Ostojic, SM e MD Stojanovic, L'acqua ricca di idrogeno ha influenzato l'alcalinità del sangue negli uomini fisicamente attivi. Res Sport Med, 2014. 22(1): pag. 49-60. 287.Ostojić, SM, et al., Le bevande con potenziale di riduzione ossidativa alcalino negativo migliorano le prestazioni fisiche negli uomini e nelle donne fisicamente attivi: studio incrociato di efficacia e sicurezza in doppio cieco, randomizzato, controllato con placebo. Rivista serba di scienze dello sport, 2011. 5(1-4): pag. 83-89. 288.Ostojic, SM, et al., Efficacia dell'idrogeno orale e topico per le lesioni dei tessuti molli legate allo sport.Post-laurea Med, 2014. 126(5): pag. 187-95. 289.Shin, MH, et al., L'idrogeno atomico circondato da molecole d'acqua, H(H2O)m, modula le espressioni geniche basali e indotte dai raggi UV nella pelle umana in vivo. PLoS uno, 2013. 8(4): pag. e61696. 290. Canzone, G., et al., L'acqua ricca di idrogeno riduce i livelli sierici di colesterolo LDL e migliora la funzione HDL nei pazienti con potenziale sindrome metabolica. Giornale di ricerca sui lipidi, 2013. 54(7): pag. 1884-93. 291. Takeuchi, S., et al., Effetti dell'infusione endovenosa di fluido ricco di idrogeno combinato con l'infusione intra-cisternale di solfato di magnesio nell'emorragia subaracnoidea aneurismatica grave: protocollo di studio per uno studio randomizzato controllato. BMC Neurol, 2014. 14(1): pag. 176. 292.Tashiro, H., et al., Valutazione clinica dell'acqua ionizzata alcalina per studio in doppio cieco controllato con placebo sulla diarrea cronica. Digestione e assorbimento, 2000. 23: p. 52-56. 293.Terawaki, H., et al., Somministrazione transperitoneale di idrogeno disciolto per pazienti in dialisi peritoneale: un nuovo approccio per sopprimere lo stress ossidativo nella cavità peritoneale. Ricerca sul gas medico, 2013. 3(1): pag. 14. 294.Xia, C., et al., Effetto dell'acqua ricca di idrogeno sullo stress ossidativo, sulla funzionalità epatica e sulla carica virale nei pazienti con epatite cronica B. Clin Transl Sci, 2013. 6(5): pag. 372-5. 295.Yang, EJ, et al., Una sperimentazione clinica di acqua ridotta alcalina somministrata per via orale. 대한의생명과학회지, 2007. 13(2): pag. 83-89. 296.Yeung, LK, et al., Effetto dell'emodialisi dell'acqua ridotta elettrolizzata sull'espressione di citochine intracellulari dei linfociti periferici. Nefrologia Trapianto di dialisi, 2006. 21: p. 204-204. 297. Yoritaka, A., et al., Studio pilota sulla terapia H(2) nel morbo di Parkinson: uno studio randomizzato in doppio cieco controllato con placebo. Disturbi del movimento, 2013.
298. Cai, J., et al., La terapia con idrogeno riduce l'apoptosi nel modello di ratto ipossia-ischemia neonatale. Neurosci Lett, 2008. 441(2): pag. 167-172. 299. Cai, JM, et al., Effetti neuroprotettivi dell'idrogeno salino nel modello di ratto ipossia-ischemia neonatale. Brain Res, 2009. 1256: p. 129-137. 300.Chen, H., et al., Gli effetti della soluzione salina ricca di idrogeno sui cambiamenti contrattili e strutturali dell'intestino indotti dall'ischemia-riperfusione nei ratti. Giornale di ricerca chirurgica, 2011. 167(2): pag. 316-22. 301. Fukuda, K., et al., L'inalazione di idrogeno gassoso sopprime il danno epatico causato da ischemia/riperfusione riducendo lo stress ossidativo. Biochem Biophys Res Commun, 2007. 361(3): pag. 670-674. 302.Ge, P., et al., L'inalazione di idrogeno gassoso attenua il deterioramento cognitivo nell'ischemia cerebrale transitoria attraverso l'inibizione dello stress ossidativo. Ricerca neurologica, 2012. 34(2): pag. 187-94. 303.Han, L., et al., L'acqua ricca di idrogeno protegge dal danno cerebrale ischemico nei ratti regolando le proteine tampone del calcio. Brain Res, 2015. 304.Hayashida, K., et al., L'inalazione di gas idrogeno protegge il cuore dal danno da riperfusione ischemica. Giornale dell'American College of Cardiology, 2008. 51(10): pag. A375-A375. 305.Hayashida, K., et al., L'inalazione di idrogeno gassoso riduce le dimensioni dell'infarto nel modello di ratto di danno da ischemia-riperfusione miocardica. Diario di insufficienza cardiaca, 2008. 14(7): pag. S168-S168. 306.Huang, Y., et al., Effetti benefici dell'idrogeno gassoso contro il danno da ischemia-riperfusione del midollo spinale nei conigli.Ricerca sul cervello, 2011. 1378: p. 125-136. 307.Huang, T., et al., La soluzione salina ricca di idrogeno attenua il danno da ischemia-riperfusione nel muscolo scheletrico. J Surg Res, 2015. 194(2): pag. 471-80. 308.Ji, Q., et al., L'effetto della soluzione salina ricca di idrogeno sul cervello di ratti con ischemia transitoria. Giornale di ricerca chirurgica, 2011. 168(1): pag. e95-e101. 309.Jang, D., et al., Effetti protettivi della soluzione salina ricca di idrogeno sul danno da ischemia-riperfusione testicolare sperimentale nei ratti. JUrol, 2012. 187(6): pag. 2249-53. 310.Kawamura, T., et al., Terapia con gas idrogeno inalato per la prevenzione del danno da ischemia/riperfusione indotta da trapianto di polmone nei ratti. Trapianto, 2010. 90(12): pag. 1344-1351. 311. Kuroki, C., et al., Effetti neuroprotettivi del gas idrogeno sul cervello nel modello di ischemia-riperfusione: uno studio P-31-Nmr. Giornale di scienze fisiologiche, 2009. 59: p. 371-371. 312. Kuroki, C., et al., Effetti neuroprotettivi dell'idrogeno gassoso sul cervello nel modello di stress ipossico e nel modello di ischemia-riperfusione: uno studio P-31 NMR. Ricerca sulle neuroscienze, 2008. 61: p. S274-S274. 313. Lee, JW, et al., Terapia con gas idrogeno per via inalatoria per la prevenzione del danno da ischemia/riperfusione testicolare nei ratti. Giornale di chirurgia pediatrica, 2012. 47(4): pag. 736-742. 314.Li, H., et al., La soluzione salina ricca di idrogeno attenua il danno da ischemia-riperfusione polmonare nei conigli. Giornale di ricerca chirurgica, 2012. 174(1): pag. e11-6. 315.Li, J., et al., Effetti protettivi della soluzione salina ricca di idrogeno in un modello di ratto di ischemia cerebrale focale permanente attraverso la riduzione dello stress ossidativo e delle citochine infiammatorie. Ricerca sul cervello, 2012. 1486: p. 103-11. 316.Liu, Y., et al., La soluzione salina di idrogeno offre neuroprotezione riducendo lo stress ossidativo in un modello di ratto ischemia-riperfusione cerebrale focale. Ricerca sul gas medico, 2011. 1(1): pag. 15. 317.Liu, YQ, et al., La soluzione salina ricca di idrogeno attenua l'apoptosi indotta da ischemia/riperfusione cutanea attraverso la regolazione del rapporto Bax/Bcl-2 e della via ASK-1/JNK. Chirurgia ricostruttiva ed estetica, 2015. 318.Liu, R., et al., L'inflazione polmonare con idrogeno durante la fase di ischemia fredda riduce il danno da innesto polmonare nei ratti.Exp Biol Med (Maywood), 2015. 319.Luo, ZL, et al., La soluzione salina ricca di idrogeno protegge dalle lesioni da ischemia/riperfusione negli innesti dopo i trapianti di pancreas riducendo lo stress ossidativo nei ratti. Mediatori Inflamm, 2015. 2015: p. 281985. 320.Mao, YF, et al., La soluzione salina ricca di idrogeno riduce il danno polmonare indotto dall'ischemia/riperfusione intestinale nei ratti. Biochem Biophys Res Commun, 2009. 381(4): pag. 602-5. 321.Matchett, GA, et al., L'idrogeno gassoso è inefficace nei modelli di ratto ipossia-ischemia neonatale moderata e grave. Ricerca sul cervello, 2009. 1259: p. 90-7. 322.Nagatani, K., et al., Effetto del gas idrogeno sul tasso di sopravvivenza dei topi a seguito di ischemia cerebrale globale.Shock 37(6):645-652, 2012 Risposta. Shock, 2012. 38(4): pag. 444-445. 323.Nagatani, K., et al., Effetto del gas idrogeno sul tasso di sopravvivenza dei topi a seguito di ischemia cerebrale globale.Shock, 2012. 37(6): pag. 645-652. 324.Nakao, A., et al., Miglioramento del danno da ischemia/riperfusione cardiaca da freddo di ratto con idrogeno o monossido di carbonio per via inalatoria, o entrambi. Il giornale del trapianto di cuore e polmone: la pubblicazione ufficiale della Società internazionale per il trapianto di cuore, 2010. 29(5): pag. 544-53. 325.Noda, K., et al., Un nuovo metodo per preservare gli innesti cardiaci utilizzando un bagnomaria ricco di idrogeno. Diario di trapianto di cuore e polmone, 2013. 32(2): pag. 241-50. 326.Shingu, C., et al., La soluzione salina ricca di idrogeno attenua il danno da ischemia-riperfusione renale. Giornale di anestesia, 2010. 24(4): pag. 569-574. 327.Sole, Q., et al., La soluzione salina ricca di idrogeno protegge il miocardio dalle lesioni da ischemia/riperfusione nei ratti. Biologia sperimentale e medicina, 2009. 234(10): pag. 1212-1219. 328. Tan, M., et al., L'idrogeno come additivo della soluzione HTK rafforza la conservazione del miocardio negli innesti con ischemia fredda prolungata. Giornale internazionale di cardiologia, 2013. 167(2): pag. 383-90. 329. Wang, F., et al., La soluzione salina ricca di idrogeno protegge dai danni da ischemia/riperfusione renale nei ratti. Giornale di ricerca chirurgica, 2011. 167(2): pag. e339-44. 330. Yonamina, R., et al., La somministrazione concomitante di idrogeno gassoso come parte della miscela di gas vettore sopprime l'apoptosi neuronale e i successivi deficit comportamentali causati dall'esposizione neonatale al sevoflurano nei topi.Anestesiologia, 2013. 118(1): pag. 105-13. 331.Zhang, J., et al., Effetto dell'idrogeno gassoso sul tasso di sopravvivenza dei topi a seguito di ischemia cerebrale globale (Shock 37(6), 645-652, 2012). Shock, 2012. 38(4): pag. 444; risposta dell'autore 444-5. 332.Zhang, Y., et al., Effetto antinfiammatorio della soluzione salina ricca di idrogeno in un modello di ratto di ischemia miocardica regionale e riperfusione. Giornale internazionale di cardiologia, 2011. 148(1): pag. 91-5. 333.Zhao, L., et al., Effetto protettivo della soluzione salina ricca di idrogeno sul danno da ischemia/riperfusione nel lembo cutaneo di ratto. J Zhejiang Univ Sci B, 2013. 14(5): pag. 382-91. 334.Zheng, X., et al., La soluzione salina ricca di idrogeno protegge dal danno da ischemia/riperfusione intestinale nei ratti. Liberi Radic Res, 2009. 43(5): pag. 478-84. 335.Zhou, H., et al., L'inalazione di idrogeno riduce il danno da innesto polmonare nei ratti donatori cerebralmente morti. Diario di trapianto di cuore e polmone, 2013. 32(2): pag. 251-8. 336.Zhou, L., et al., Effetti benefici della soluzione salina ricca di idrogeno contro il danno da ischemia-riperfusione del midollo spinale nei conigli. Ricerca sul cervello, 2013. 1517: p. 150-60. 337.Zhu, WJ, et al., L'assunzione di acqua con alti livelli di idrogeno disciolto (H2) sopprime il danno cardiorenale indotto dall'ischemia nei ratti sensibili al sale Dahl. Nefrologia, Dialisi, Trapianti, 2011. 26(7): pag. 2112-8.
338.Abe, T., et al., La soluzione ricca di idrogeno dell'Università del Wisconsin attenua il danno renale da ischemia-riperfusione da freddo. Trapianto, 2012. 94(1): pag. 14-21. 339. Cardinale, JS, et al., L'acqua idrogenata orale previene la nefropatia cronica da allotrapianto nei ratti. Rene internazionale, 2010. 77(2): pag. 101-9. 340. Homma, K., et al., L'inalazione di idrogeno gassoso è utile per prevenire il danno renale acuto indotto dal mezzo di contrasto nei ratti. Nephron Exp Nephrol, 2015. 341.Gu, H., et al., Il pretrattamento con soluzione salina ricca di idrogeno riduce il danno causato dalla rabdomiolisi indotta da glicerolo e dal danno renale acuto nei ratti. J Surg Res, 2014. 188(1): pag. 243-9. 342.Katakura, M., et al., L'acqua ricca di idrogeno inibisce la produzione di specie reattive dell'ossigeno indotte dal composto alfa,beta-dicarbonilico nel rene di ratto SHR.Cg-Leprcp/NDmcr. Ricerca sul gas medico, 2012. 2(1): pag. 18. 343.Kato, S., et al., Il platino colloidale in acqua ricca di idrogeno mostra un'attività di scavenging dei radicali e migliora la fluidità del sangue. J Nanosci Nanotecnologia, 2012. 12(5): pag. 4019-27. 344.Kitamura, A., et al., Verifica sperimentale dell'effetto protettivo dell'acqua ricca di idrogeno contro la nefrotossicità indotta da cisplatino nei ratti mediante TC dinamica con mezzo di contrasto. Giornale britannico di radiologia, 2010. 83(990): pag. 509-514. 345.Liu, W., et al., Un nuovo protocollo di rianimazione dei fluidi: fornire maggiore protezione sul danno renale acuto durante lo shock settico nei ratti. Int J Clin Exp Med, 2014. 7(4): pag. 919-26. 346.Matsushita, T., et al., Effetto protettivo dell'acqua ricca di idrogeno contro la nefrotossicità indotta dalla gentamicina nei ratti utilizzando l'imaging MR dipendente dal livello di ossigenazione del sangue. Magn Reson Med Sci, 2011. 10(3): pag. 169-76. 347. Nakayama, M., et al., Soluzione per emodialisi meno ossidativa resa mediante applicazione sul lato catodico di acqua elettrolizzata. Emodial Int, 2007. 11(3): pag. 322-7. 348.Ohaski, Y., et al., L'acqua elettrolizzata riduce l'escrezione di proteine urinarie nei ratti sensibili al sale Dahl diabetici indotti da streptozotocina. Il giornale FASEB, 2008. 22: p. 947.17. 349.Terawaki, H., et al., Effetto di una soluzione arricchita di idrogeno (H2) sul redox dell'albumina dei pazienti in emodialisi. Emodial Int, 2014. 18(2): pag. 459-66. 350.Terawaki, H., et al., Trattamento di successo della sclerosi peritoneale incapsulante mediante emodialisi e lavaggio peritoneale utilizzando un dializzato contenente idrogeno disciolto. Perit Dial Int, 2015. 35(1): pag. 107-12. 351.Xin, HG, et al., Il consumo di acqua ricca di idrogeno allevia il danno renale nei ratti ipertesi spontanei. Mol Cell Biochem, 2014. 392(1-2): pag. 117-24. 352.Zhu, WJ, et al., Miglioramento del danno cardiorenale con l'invecchiamento nei ratti sensibili al sale dahl da acqua elettrolizzata arricchita con H2. Med Gas Res, 2013. 3(1): pag. 26.
353.Gharib, B., et al., Proprietà antinfiammatorie dell'idrogeno molecolare: indagine sull'infiammazione epatica indotta da parassiti. CR Acad Sci III, 2001. 324(8): pag. 719-724. 354.Itoh, T., et al., L'idrogeno molecolare sopprime la trasduzione del segnale mediata da FcepsilonRI e previene la degranulazione dei mastociti. Biochem Biophys Res Commun, 2009. 389(4): pag. 651-6. 355.Kajiya, M., et al., L'idrogeno dai batteri intestinali è protettivo per l'epatite indotta da Concanavalina A.Biochem Biophys Res Commun, 2009. 386(2): pag. 316-21. 356.Koyama, Y., et al., Effetti dell'assunzione orale di acqua idrogeno sulla fibrogenesi epatica nei topi. Hepatol Res, 2013. 357.Koyama, Y., et al., Effetti dell'assunzione orale di acqua idrogeno sulla fibrogenesi epatica nei topi. Hepatol Res, 2014. 44(6): pag. 663-677. 358. Lee, PC, et al., L'inibizione concomitante dello stress ossidativo e dell'angiogenesi da parte di trattamenti salini cronici ricchi di idrogeno e N-acetilcisteina migliora l'emodinamica sistemica, splancnica ed epatica dei ratti cirrotici.Hepatol Res, 2014. 359.Liu, GD, et al., L'idrogeno molecolare regola l'espressione di miR-9, miR-21 e miR-199 nelle cellule della microglia retinica attivate da LPS. Int J Oftalmolo, 2013. 6(3): pag. 280-5. 360.Liu, Q., et al., La soluzione salina ricca di idrogeno protegge dal danno epatico nei ratti con ittero ostruttivo. Liver International, 2010. 30(7): pag. 958-968. 361.Liu, Y., et al., Effetti protettivi della soluzione salina arricchita con idrogeno sul danno da riperfusione dell'ischemia epatica riducendo lo stress ossidativo e il rilascio di HMGB1. BMC Gastroenterolo, 2014. 14: p. 12. 362.Matsuno, N., et al., Effetti benefici dell'idrogeno gassoso sul danno da riperfusione epatica suina con l'uso dell'esclusione vascolare totale e del bypass venoso attivo. Trapianto Proc, 2014. 46(4): pag. 1104-6. 363.Nishimura, N., et al., La pectina e l'amido di mais ad alto contenuto di amilosio aumentano la produzione di idrogeno cecale e alleviano il danno da ischemia-riperfusione epatica nei ratti. Fr. J. Nutr, 2012. 107(4): pag. 485-92. 364.Park, SK, et al., L'acqua ridotta elettrolizzata inibisce i postumi di una sbornia acuta indotti dall'etanolo nei ratti Sprague-Dawley. Biomed Res, 2009. 30(5): pag. 263-9. 365.Shen, MH, et al., L'idrogeno come trattamento nuovo ed efficace dell'avvelenamento acuto da monossido di carbonio. Ipotesi mediche, 2010. 75(2): pag. 235-237. 366.Sole, H., et al., Il ruolo protettivo della soluzione salina ricca di idrogeno nel danno epatico sperimentale nei topi. Giornale di epatologia, 2011. 54(3): pag. 471-80. 367. Tan, YC, et al., La soluzione salina ricca di idrogeno attenua l'insufficienza epatica postoperatoria dopo un'epatectomia maggiore nei ratti.Clin Res Hepatol Gastroenterol, 2014. 38(3): pag. 337-45. 368. Tange, Y., S. Takesawa e S. Yoshitake, Il dializzato con idrogeno altamente disciolto facilita la dissociazione dell'indossilsolfato dall'albumina. Nefrorolo lun, 2015. 7(2): pag. e26847. 369.Tsai, CF, et al., Effetto epatoprotettivo dell'acqua ridotta elettrolizzata contro il danno epatico indotto dal tetracloruro di carbonio nei topi. Tossicolo chimico alimentare, 2009. 47(8): pag. 2031-6. 370.Wang, W., et al., Effetti della soluzione salina ricca di idrogeno sui ratti con avvelenamento acuto da monossido di carbonio. Giornale di medicina d'urgenza, 2013. 44(1): pag. 107-15. 371.Xiang, L., et al., L'inalazione di idrogeno gassoso riduce il danno epatico durante l'epatotectomia maggiore nei suini. Giornale mondiale di gastroenterologia, 2012. 18(37): pag. 5197-5204. 372.Xu, XF e J. Zhang, La soluzione salina di idrogeno satura attenua la disfunzione epatica acuta indotta da endotossina nei ratti. Physiol Res, 2013. 62(4): pag. 395-403. 373.Zhang, CB, et al., L'inalazione di gas idrogeno protegge dall'ischemia epatica/danno da riperfusione attivando la via di segnalazione NF-κB. Medicina sperimentale e terapeutica, 2015. 9(6): pag. 2114-2120. 374.Zhang, JY, et al., L'acqua ricca di idrogeno protegge dall'epatotossicità indotta dal paracetamolo nei topi.Mondo J Gastroenterol, 2015. 21(14): pag. 4195-209.
375.Du, Z., et al., Effetti protettivi della soluzione salina ricca di idrogeno nello shock emorragico incontrollato. Giornale di ricerca chirurgica, 2014. In stampa. 376.Fang, Y., et al., La soluzione salina ricca di idrogeno protegge dal danno polmonare acuto indotto da un'estesa ustione nel modello di ratto. Journal of Burn Care and Research, 2011. 32(3): pag. e82-91. 377.Haam, S., et al., Gli effetti dell'inalazione di gas di idrogeno durante la perfusione polmonare ex vivo sui polmoni di donatori ottenuti dopo la morte cardiaca. Eur J Cardiothorac Surg, 2015. 378.Huang, CS, et al., L'inalazione di idrogeno migliora il danno polmonare indotto dal ventilatore. Terapia intensiva, 2010. 14(6): pag. R234. 379.Huang, CS, et al., L'inalazione di idrogeno ha ridotto l'apoptosi epiteliale nel danno polmonare indotto dal ventilatore attraverso un meccanismo che coinvolge l'attivazione del fattore nucleare-kappa B. Comunicazioni di ricerca biochimica e biofisica, 2011. 408(2): pag. 253-8. 380.Kawamura, T., et al., Il gas idrogeno riduce il danno polmonare iperossico attraverso il percorso Nrf2 in vivo. Am J Physiol Cellule polmonari Mol Physiol, 2013. 304(10): pag. L646-56. 381.Li, S., et al., Il trattamento a lungo termine della soluzione salina ricca di idrogeno riduce lo stress ossidativo testicolare indotto dalla nicotina nei topi. J Assist Reprod Genet, 2014. 31(1): pag. 109-14. 382.Liang, C., et al., [Effetto dell'inalazione di idrogeno sull'attivazione di p38 MAPK nei ratti con danno polmonare acuto indotto da lipopolisaccaridi]. Nan Fang Yi Ke Da Xue Xue Bao, 2012. 32(8): pag. 1211-3. 383.Liu, S., et al., Il consumo di acqua idrogeno riduce il danno polmonare acuto indotto dal paraquat nei ratti. Giornale di biomedicina e biotecnologia, 2011. 2011: p. 305086. 384.Liu, R., et al., L'inflazione polmonare con idrogeno durante la fase di ischemia fredda riduce il danno da innesto polmonare nei ratti.Exp Biol Med (Maywood), 2015. 385.Liu, SL, et al., La terapia con idrogeno può essere un trattamento nuovo ed efficace per la BPCO. Front Pharmacol, 2011. 2: p. 19. 386.Liu, H., et al., Terapia di combinazione con ossido nitrico e idrogeno molecolare in un modello murino di danno polmonare acuto. Shock, 2015. 43(5): pag. 504-11. 387.Liu, W., et al., La rianimazione precoce dei fluidi combinata e l'inalazione di idrogeno attenuano le lesioni polmonari e intestinali. Mondo J Gastroenterol, 2013. 19(4): pag. 492-502. 388.Ning, Y., et al., Attenuazione della produzione di muco delle vie aeree indotta dal fumo di sigaretta da parte di una soluzione salina ricca di idrogeno nei ratti. PLoS uno, 2013. 8(12): pag. e83429. 389.Noda, K., et al., Il precondizionamento dell'idrogeno durante la perfusione polmonare ex vivo migliora la qualità degli innesti polmonari nei ratti. Trapianto 2014. ?? 390.Quiu, X., et al., L'inalazione di idrogeno migliora il danno polmonare acuto indotto da lipopolisaccaridi nei topi. Int Immunopharmacol, 2011. 11(12): pag. 2130-7. 391.Quiu, XC, et al., [Effetto della soluzione salina ricca di idrogeno sulla pressione sanguigna e capacità antiossidante del tessuto polmonare nei ratti ustionati a seguito di rianimazione ritardata]. Zhonghua Shao Shang Za Zhi, 2010. 26(6): pag. 435-8. 392.Sato, C., et al., Effetti dell'acqua idrogeno sulla fibrosi polmonare indotta da paraquat nei topi. La rivista medica Kitasato 2015. 45(1): pag. 9-16. 393.Shi, J., et al., La soluzione salina di idrogeno è protettiva per le lesioni da ischemia/riperfusione polmonare acuta nei ratti. Circo del polmone del cuore, 2012. 21(9): pag. 556-63. 394.Sun, QA, et al., La soluzione salina ricca di idrogeno fornisce protezione contro le lesioni polmonari iperossiche. Giornale di ricerca chirurgica, 2011. 165(1): pag. E43-E49. 395.Tanaka, Y., et al., Profilazione dei cambiamenti molecolari indotti dal trattamento con idrogeno di allotrapianti polmonari prima dell'approvvigionamento. Biochem Biophys Res Commun, 2012. 425(4): pag. 873-9. 396.Terasaki, Y., et al., La terapia con idrogeno attenua il danno polmonare indotto dall'irradiazione riducendo lo stress ossidativo. American Journal of Physiology - Fisiologia cellulare e molecolare del polmone, 2011. 301(4): pag. L415-26. 397.Tomofuji, T., et al., Effetti dell'acqua ricca di idrogeno sull'invecchiamento dei tessuti parodontali nei ratti. Rappresentante Sci, 2014. 4: p. 5534. 398.Xiao, M., et al., La soluzione salina ricca di idrogeno riduce il rimodellamento delle vie aeree tramite l'inattivazione di NF-kappaB in un modello murino di asma. Eur Rev Med Pharmacol Sci, 2013. 17(8): pag. 1033-43. 399.Xie, K., et al., L'idrogeno molecolare migliora il danno polmonare acuto indotto dai lipopolisaccaridi nei topi riducendo l'infiammazione e l'apoptosi. Shock, 2012. 37(5): pag. 548-55. 400.Zhai, Y., et al., La soluzione salina ricca di idrogeno migliora la lesione polmonare associata alla legatura cecale e alla sepsi indotta da puntura nei ratti. Esp Mol Pathol, 2015. 98(2): pag. 268-276. 401.Zhang, J., et al., Effetto dell'acqua ricca di idrogeno sulla peritonite acuta di modelli di ratto. Int Immunopharmacol, 2014. 21(1): pag. 94-101. 402.Zheng, J., et al., La soluzione salina satura di idrogeno protegge il polmone dalla tossicità dell'ossigeno. Medicina sottomarina e iperbarica, 2010. 37(3): pag. 185-192.
402.Abe, M., et al., Effetto soppressivo di ERW sulla perossidazione lipidica e sul livello di trigliceridi plasmatici, nella tecnologia delle cellule animali: aspetti di base e applicati. S. Paesi Bassi, Editore. 2010. pag. 315-321. 403.Amitani, H., et al., L'idrogeno migliora il controllo glicemico nel modello animale diabetico di tipo 1 promuovendo l'assorbimento del glucosio nel muscolo scheletrico. PLoS uno, 2013. 8(1). 404.Baek, D.-H., Attività antibatterica dell'acqua ricca di idrogeno contro i batteri orali. 2013. 405.Chao, YC e MT Chiang, Effetto dell'acqua alcalina ridotta sullo stato ossidativo degli eritrociti e sui lipidi plasmatici di ratti spontaneamente ipertesi. Giornale taiwanese di chimica agraria e scienze alimentari, 2009. 47(2): pag. 71-72. 406.Chen, CH, et al., Trasformazione emorragica potenziata dall'iperglicemia acuta con gas idrogeno in un modello di ratto con ischemia focale. Neuroscienze, 2010. 169(1): pag. 402-414. 407.Chen, Y., et al., La soluzione salina ricca di idrogeno attenua la proliferazione delle cellule muscolari lisce vascolari e l'iperplasia neointimale inibendo la produzione di specie reattive dell'ossigeno e inattivando le vie Ras-ERK1/2-MEK1/2 e Akt. Giornale internazionale di medicina molecolare, 2013. 31(3): pag. 597-606. 408.Chiasson, JL, et al., Trattamento con acarbosio e rischio di malattie cardiovascolari e ipertensione in pazienti con ridotta tolleranza al glucosio: lo studio STOP-NIDDM. GIAMA, 2003. 290(4): pag. 486-94. 409.Dan, J., et al., Effetto dell'acqua ridotta alcalina indotta da minerali su ratti sprague-dawley alimentati con una dieta ricca di grassi. J. esp. Biomed. Sci., 2006. 12: p. 1-7. 410.Ekuni, D., et al., L'acqua ricca di idrogeno previene la deposizione di lipidi nell'aorta discendente in un modello di parodontite di ratto. Arch Oral Biol, 2012. 57(12): pag. 1615-22. 411.Fan, M., et al., Effetti protettivi della soluzione salina ricca di idrogeno contro la disfunzione erettile in un modello di ratto diabetico indotto da streptozotocina. J Urol, 2012. 412.Fan, M., et al., Effetti protettivi della soluzione salina ricca di idrogeno contro la disfunzione erettile in un modello di ratto diabetico indotto da streptozotocina. Giornale di urologia, 2013. 190(1): pag. 350-6. 413.GU, HY, et al., Effetto Antiossidante e Effetto Anti Diabetico di Tipo 2 in Acqua di Idrogeno Attivo. Medicina e biologia, 2006. 150(11): pag. 384-392. 415.Hamaskai, T., et al., L'effetto soppressivo dell'acqua ridotta elettrolizzata sulla perossidazione lipidica. Tecnologia delle cellule animali: aspetti di base e applicati, 2003. 13: p. 381-385. 416.Hashimoto, M., et al., Effetti dell'acqua ricca di idrogeno sulle anomalie in un ratto SHR.Cg-Leprcp/NDmcr - un modello di ratto con sindrome metabolica. Ricerca sul gas medico, 2011. 1(1): pag. 26. 417.Egli, B., et al., Protezione dell'acqua idrogenata orale come antiossidante sull'ipertensione polmonare. Rep. Mol Biol, 2013. 40(9): pag. 5513-21. 418.Ignacio, RM, et al., Effetto anti-obesità dell'acqua alcalina ridotta nei topi obesi ad alto contenuto di grassi. Biol Farm Bull, 2013. 36(7): pag. 1052-9. 419.Iio, A., et al., L'idrogeno molecolare attenua l'assorbimento di acidi grassi e l'accumulo di lipidi attraverso la downregulation dell'espressione di CD36 nelle cellule HepG2. Ricerca sul gas medico, 2013. 3(1): pag. 6. 420. Jiang, H., et al., Il mezzo ricco di idrogeno sopprime la generazione di specie reattive dell'ossigeno, eleva il rapporto Bcl-2/Bax e inibisce l'apoptosi indotta dal prodotto finale della glicazione avanzata. Int J Mol Med, 2013. 31(6): pag. 1381-7. 421.Jin, D., et al., Effetto antidiabetico dell'acqua a ridotto contenuto di alcali sui ratti OLETF. Biosci Biotechnol Biochimica, 2006. 70(1): pag. 31-7. 422. Kamimura, N., et al., L'idrogeno molecolare migliora l'obesità e il diabete inducendo FGF21 epatico e stimolando il metabolismo energetico nei topi db/db. Obesità, 2011. 423.Kawai, D., et al., L'acqua ricca di idrogeno previene la progressione della steatoepatite non alcolica e l'epatocarcinogenesi che accompagna nei topi. Epatologia, 2012. 56(3): pag. 912-21. 424.Kim, H.-W., Alkaline Reduced Water prodotta da UMQ ha mostrato effetti antitumorali e anti-diabetici. pubblicato in linea all'indirizzo http://www.korea-water.com/images/e_q.pdf 2004. 425.Kim, MJ e HK Kim, Effetti anti-diabetici dell'acqua ridotta elettrolizzata nei topi diabetici genetici e indotti da streptozotocina. Scienza della vita, 2006. 79(24): pag. 2288-92. 426. Kim, MJ, et al., Effetto conservante dell'acqua ridotta elettrolizzata sulla massa delle cellule beta pancreatiche nei topi diabetici db/db. Biol Farm Bull, 2007. 30(2): pag. 234-6. 427.Li, Y., et al., Meccanismo protettivo dell'acqua ridotta contro il danno delle cellule beta pancreatiche indotto da alloxan: effetto di scavenging contro le specie reattive dell'ossigeno. Citotecnologia, 2002. 40(1-3): pag. 139-49. 428.Li, Y.-P., Teruya, K., Katakura, Y., Kabayama, S., Otsubo, K.,Morisawa, S., et al, Effetto della riduzione dell'acqua sulla morte cellulare apoptotica innescata dallo stress ossidativo nella cellula pancreatica b HIT-T15. La tecnologia delle cellule animali incontra la genomica, 2005: p. 121-124. 429.Li, Y., et al., Effetti soppressivi dell'acqua ridotta elettrolizzata sull'apoptosi indotta da alloxan e sul diabete mellito di tipo 1. Citotecnologie, 2011. 63(2): pag. 119-31. 430.Nakai, Y., et al., I geni correlati all'ossidoriduzione epatica sono sovraregolati dalla somministrazione di acqua potabile satura di idrogeno. Bioscienze, Biotecnologie e Biochimica, 2011. 75(4): pag. 774-6. 431. Nelson, D., et al., Effetto dell'assunzione di acqua elettrolizzata sulla durata della vita di topi inclini a malattie autoimmuni. Diario di Faseb, 1998. 12(5): pag. A794-A794. 432. Nishioka, S., et al., Effetto dell'inalazione di gas di idrogeno sul metabolismo dei lipidi e rimodellamento del ventricolo sinistro indotto dall'ipossia intermittente nei topi. Giornale europeo del cuore, 2012. 33: p. 794-794. 433.Oda, M., et al., L'acqua elettrolizzata e naturale ridotta mostra un'attività simile all'insulina sull'assorbimento del glucosio nelle cellule muscolari e negli adipociti. Tecnologia delle cellule animali: prodotti dalle cellule, cellule come prodotti, 2000: p. 425-427. 434.Ohsawa, I., et al., Il consumo di acqua idrogeno previene l'aterosclerosi nei topi knockout per l'apoliporoteina E.Biochem Biophys Res Commun, 2008. 377(4): pag. 1195-8. 435. Shirahata, S., L'acqua antiossidante migliora il diabete. 2001. 436. Shirahata, S., et al., Effetto anti-diabete dell'acqua contenente molecola di idrogeno e nanoparticelle di Pt. BMC Proc, 2011. 5 Supplemento 8: p. P18. 437. Canzone, G., et al., H2 inibisce l'espressione del recettore LDL ossidato simile alla lectina indotta da TNF-alfa inibendo l'attivazione del fattore nucleare kappaB nelle cellule endoteliali. Lettere sulla biotecnologia, 2011. 33(9): pag. 1715-22. 438. Canzone, G., et al., L'idrogeno diminuisce la suscettibilità all'atero nelle lipoproteine contenenti l'apolipoproteina B e nell'aorta dei topi knockout per l'apolipoproteina E. Aterosclerosi, 2012. 221(1): pag. 55-65. 439.Tanabe, H., et al., Effetto soppressivo dell'amido di mais ad alto contenuto di amilosio che genera idrogeno sulla lesione da riperfusione epatica subacuta nei ratti. Biosci Microbiota Food Health, 2012. 31(4): pag. 103-8. 440. Wang, Y., et al., Effetti protettivi della soluzione salina ricca di idrogeno sull'ipertensione polmonare indotta da monocrotalina in un modello di ratto. Respiro Res, 2011. 12: p. 26. 441.Wang, QJ, et al., Effetti terapeutici della soluzione salina satura di idrogeno sul modello diabetico di ratto e sul modello insulino-resistente attraverso la riduzione dello stress ossidativo. Chin Med J (inglese), 2012. 125(9): pag. 1633-7. 442.Yang, X., et al., Effetti protettivi della soluzione salina ricca di idrogeno nel modello di ratto preeclampsia. Placenta, 2011. 32(9): pag. 681-6. 443.Yeunhwa GU, KO, Taigo FUj, Yuka ITOKAWA, et al., Effetto antidiabetico di tipo 2 ed effetto antiossidante nei topi KK-Ay con somministrazione di acqua idrogeno attiva. Medicina e biologia, 2006. 150(11): pag. 384-392. 444.Yu, P., et al., Il mezzo ricco di idrogeno protegge i fibroblasti della pelle umana dal danno ossidativo indotto da alto glucosio o mannitolo. Comunicazioni di ricerca biochimica e biofisica, 2011. 409(2): pag. 350-5. 445.Yu, YS e H. Zheng, Il trattamento cronico con soluzione salina ricca di idrogeno riduce lo stress ossidativo e attenua l'ipertrofia ventricolare sinistra nei ratti ipertesi spontanei. Biochimica delle cellule molecolari, 2012. 365(1-2): pag. 233-42. 446.Zheng, H. e YS Yu, Il trattamento cronico con soluzione salina ricca di idrogeno attenua la disfunzione vascolare nei ratti ipertesi spontanei. Farmacologia biochimica, 2012. 83(9): pag. 1269-77. 447.Zong, C., et al., La somministrazione di soluzione salina satura di idrogeno riduce i livelli plasmatici di colesterolo lipoproteico a bassa densità e migliora la funzione della lipoproteina ad alta densità nei criceti alimentati con una dieta ricca di grassi. Metabolismo, 2012. 61(6): pag. 794-800. 448. Yokoyama, J.-mKaK, Effetti dell'acqua ionizzata alcalina su ratti GK diabetici spontaneamente alimentati con saccarosio.Corea. J. di Lab. Anim Sa, 1997. 13(2): pag. 187-190.
449.Chen, Y., et al., Il trattamento con H ha attenuato il comportamento del dolore e il rilascio di citochine attraverso il percorso HO-1/CO in un modello di ratto di dolore neuropatico. Infiammazione, 2015. 450.Chen, Q., et al., La soluzione salina ricca di idrogeno attenua il dolore neuropatico riducendo lo stress ossidativo. Can J Neurol Sci, 2013. 40(6): pag. 857-63. 451.Ge, Y., et al., L'infusione intratecale di soluzione salina normale ricca di idrogeno attenua il dolore neuropatico attraverso l'inibizione dell'attivazione degli astrociti spinali e della microglia nei ratti. PLoS One, 2014. 9(5): pag. e97436. 452.Guan, Z., et al., Effetti della vitamina C, della vitamina E e dell'idrogeno molecolare sulla funzione placentare nelle cellule del trofoblasto. Arch Gynecol Obstet, 2015. 453.Kawaguchi, M., et al., L'idrogeno molecolare attenua il dolore neuropatico nei topi. PLoS One, 2014. 9(6): pag. e100352. 454.Koseki, S. e K. Itoh, Proprietà fondamentali dell'acqua elettrolizzata. Journal of the Japanese Society for Food Science and Technology-Nippon Shokuhin Kagaku Kogaku Kaishi, 2000. 47(5): pag. 390-393. 455.Li, FY, et al., Il consumo di acqua ricca di idrogeno protegge dalla nefrotossicità indotta dal nitrilotriacetato ferrico e dai primi eventi promozionali del tumore nei ratti. Tossicolo chimico alimentare, 2013. 61: p. 248-54. 456. Morita, C., T. Nishida e K. Ito, Tossicità biologica dell'acqua funzionale elettrolizzata acida: effetto della somministrazione orale sul tratto digerente del topo e variazioni del peso corporeo. Arch Oral Biol, 2011. 56(4): pag. 359-66. 457.Sakai, T., et al., Il consumo di acqua contenente oltre 3,5 mg di idrogeno disciolto potrebbe migliorare la funzione endoteliale vascolare. Vasc Health Risk Manag, 2014. 10: p. 591-7. 458. Tsubone, H., et al., Effetto dell'esercizio su tapis roulant e dell'assunzione di acqua ricca di idrogeno sui metaboliti ossidativi e antiossidanti sierici nel siero dei cavalli purosangue. J Equine Sci, 2013. 24(1): pag. 1-8. 459.Wang, WN, et al., [Effetti regolatori del mezzo ricco di idrogeno sull'adesione monocitica e sulla permeabilità endoteliale vascolare]. Zhonghua Yi Xue Za Zhi, 2013. 93(43): pag. 3467-9. 460.Yahagi, N., et al., Effetto dell'acqua elettrolizzata sulla guarigione delle ferite. Organi artificiali, 2000. 24(12): pag. 984-987. 461.Zhao, S., et al., Effetti terapeutici della soluzione ricca di idrogeno sull'anemia aplastica in vivo. Cell Physiol Biochem, 2013. 32(3): pag. 5
476.Jung, HS, et al., Valutazione delle caratteristiche elettrochimiche in acqua ridotta elettrolizzata. Microscopia J. coreana, 2008. 38(4): pag. 321-324. 477. Kayar, SR, EC Parker e AL Harbin, Metabolismo e termoregolazione nelle cavie in idrogeno iperbarico: effetti della pressione. Giornale di biologia termica, 1997. 22(1): pag. 31-41. 478. Lee, KJ, et al., Gli effetti immunologici dell'acqua ridotta elettrolizzata sull'infezione da Echinostoma hortense nei topi C57BL/6. Biol Farm Bull, 2009. 32(3): pag. 456-62. 479.Merne, ME, KJ Syrjanen e SM Syrjanen, Effetti sistemici e locali dell'esposizione a lungo termine all'acqua potabile alcalina nei ratti. Int J Exp Pathol, 2001. 82(4): pag. 213-9. 480.Ni, XX, et al., Effetto protettivo della soluzione salina ricca di idrogeno sulla malattia da decompressione nei ratti. Spazio aereo e medicina ambientale, 2011. 82(6): pag. 604-9. 481. Saitoh, Y., et al., Sicurezza biologica dell'acqua elettrolizzata arricchita con idrogeno a pH neutro su mutagenicità, genotossicità e tossicità orale subcronica. Tossicologia e salute industriale, 2010. 26(4): pag. 203-216. 482.Sumiyoshi, K., Abstracts from the Functional Water Symposium '96 Held at Fukuoka Prefecture, Japan, November 28 and 29, 1996. Artificial Organs, 1997. 21: p. 1222-1226. 483.Sconosciuto, la Marina studia l'idrogeno come gas respiratorio. Novità di design, 1973. 28(15): pag. 22-22. 484. Watanabe, T., Y. Kishikawa e W. Shirai, Influenza dell'acqua ionizzata alcalina sull'attività dell'esochinasi degli eritrociti di ratto e sul miocardio. J Toxicol Sci, 1997. 22(2): pag. 141-52. 485. Watanabe, T. e Y. Kishikawa, Degradazione della miosina miocardica e della creatina chinasi nei ratti trattati con acqua ionizzata alcalina. J Vet Med Sci, 1998. 60(2): pag. 245-50. 486. Watanabe, T., et al., Influenze dell'acqua ionizzata alcalina sulla produzione di latte, sul peso corporeo della prole e sulla madre perinatale nei ratti. J Toxicol Sci, 1998. 23(5): pag. 365-71. 487. Watanabe, T., et al., Influenza istopatologica dell'acqua ionizzata alcalina sul muscolo miocardico di ratti madri. J Toxicol Sci, 1998. 23(5): pag. 411-7. 488. Watanabe, T., et al., Influenze dell'acqua ionizzata alcalina sulle concentrazioni di elettroliti del latte nei ratti materni. J Toxicol Sci, 2000. 25(5): pag. 417-22. 489. Yoon, YS, et al., L'effetto di escrezione della melamina dell'acqua ridotta elettrolizzata nei topi alimentati con melamina.Tossicologia alimentare e chimica, 2011. 49(8): pag. 1814-9. 490.Yamagishi, Y., et al., Epatotossicità delle particelle di platino sub-nanoizzate nei topi. Farmacie, 2013. 68(3): pag. 178-82. 491.Yamagishi, Y., et al., Nefrotossicità acuta e cronica di nanoparticelle di platino nei topi. Res Lett su scala nanometrica, 2013. 8(1): pag. 395.
492.Anami, S., K. Saegusa e M. Nishikata, Effetto della glutammina o dell'acqua ionizzata alcalina sulla diarrea tardiva indotta da irinotecan cloridrato nei ratti Gunn. . Giornale asiatico di scienze farmaceutiche, 2009. 4(2): pag. 96-105. 493.Buchholz, BM, et al., L'inalazione di idrogeno migliora lo stress ossidativo nel danno da trapianto intestinale indotto dal trapianto. Am J Transplant, 2008. 8(10): pag. 2015-2024. 494.Buchholz, BM, et al., La conservazione arricchita di idrogeno protegge l'innesto intestinale isogenico e modifica la funzione gastrica del ricevente durante il trapianto. Trapianto, 2011. 92(9): pag. 985-92. 495.Chen, HG, et al., L'eme ossigenasi-1 media l'effetto antinfiammatorio dell'idrogeno molecolare nei macrofagi RAW 264.7 stimolati da LPS. Int J Surg, 2013. 11(10): pag. 1060-6. 496. Lui, J., et al., Effetti protettivi della soluzione salina ricca di idrogeno sul modello di ratto di colite ulcerosa. Giornale di ricerca chirurgica, 2013(0). 497.Jin, Danimarca, Dong-Heui ; Teng, Yung-Chien; Xufeng, Qi; Lee, Kyu-Jae L'effetto dell'acqua ridotta alcalina indotta da minerali sul modello murino di malattia infiammatoria intestinale acuta indotta da DSS. Giornale coreano di microscopia, 2008. 38(2): pag. 81-87. 498.Jin, Y., et al., L'idrogeno può essere usato come trattamento per l'ulcerazione gastrica indotta da stress. Med. Ipotesi Res, 2011. 7: p. 43-47. 499.Kajiya, M., et al., L'idrogeno media la soppressione dell'infiammazione del colon indotta dal solfato di sodio destrano. Biochem Biophys Res Commun, 2009: p. in stampa. 500.Li, GM, et al., Effetti del trattamento salino ricco di idrogeno sulla sepsi polimicrobica. Giornale di ricerca chirurgica, 2013. 181(2): pag. 279-86. 501.Liu, X., et al., La protezione dell'idrogeno sull'ulcera gastrica indotta da stress. Int Immunopharmacol, 2012. 13(2): pag. 197-203. 502.McCarty, MF, Potenziali benefici e rischi mediati dalla grelina dell'acqua idrogenata. Ipotesi Med, 2015. 84(4): pag. 350-5. 503.Naito, Y., et al., La somministrazione cronica di acqua alcalina elettrolizzata inibisce il danno della mucosa gastrica indotto dall'aspirina nei ratti attraverso l'inibizione dell'espressione del fattore alfa di necrosi tumorale. Giornale di biochimica clinica e nutrizione, 2002. 32: p. 69-81. 504.Nishimura, N., et al., L'idrogeno del colon generato dal fruttano si diffonde nella cavità addominale e riduce l'abbondanza di citochine di mRNA adiposo nei ratti. J Nutr, 2013. 143(12): pag. 1943-9. 505.Pilcher, JE, Senn sulla diagnosi di perforazione gastro-intestinale mediante insufflazione rettale di gas idrogeno. Annali di chirurgia, 1888. 8(3): pag. 190-204. 506.Senn, N., INSUFFLAZIONE RETTALE DI GAS IDROGENO PROVA INFALLIBILE NELLA DIAGNOSI DI LESIONI VISCERIALI DEL CANALE GASTRO INTESTINALE NELLE FERITE PENETRANTI DELL'ADDOME. Letto nella Sezione sulla Chirurgia, al trentanovesimo incontro annuale dell'American Medical Association, 9 maggio 1888, e illustrato da tre esperimenti sui cani.”. JAMA: Journal of American Medical Association, 1888. 10(25): pag. 767-777. 507.Sheng, Q., et al., Effetti protettivi della soluzione salina ricca di idrogeno sull'enterocolite necrotizzante nei ratti neonatali. J Pediatr Surg, 2013. 48(8): pag. 1697-706. 508.Shigeta, T., et al., L'iniezione luminale di una soluzione ricca di idrogeno attenua il danno da ischemia-riperfusione intestinale nei ratti. Trapianto, 2015. 99(3): pag. 500-7. 509.Vorobjeva, NV, Stimolazione selettiva della crescita della microflora anaerobica nel tratto intestinale umano mediante acqua riducente elettrolizzata. Ipotesi Med, 2005. 64(3): pag. 543-6. 510.Xie, KL, et al., [Effetti dell'inalazione di idrogeno gassoso sui livelli sierici del gruppo box 1 ad alta mobilità nei topi settici gravi]. Zhejiang Da Xue Xue Bao Yi Xue Ban, 2010. 39(5): pag. 454-7. 511.Xie, KL, et al., Effetti protettivi dell'idrogeno gassoso sulla sepsi polimicrobica murina attraverso la riduzione dello stress ossidativo e del rilascio di HMGB1. Shock, 2010. 34(1): pag. 90-97. 512.Xie, K., et al., Terapia di combinazione con idrogeno molecolare e iperossia in un modello murino di sepsi polimicrobica. Shock, 2012. 38(6): pag. 656-63. 513.Xie, K., et al., Nrf2 è fondamentale nel ruolo protettivo dell'idrogeno gassoso contro la sepsi polimicrobica murina. Giornale britannico di anestesia, 2012. 108(3): pag. 538-539. 514.Xie, K., et al., Il gas idrogeno presenta una strategia terapeutica promettente per la sepsi. Biomed Res Int, 2014. 2014: p. 807635. 515.Xue, J., et al., Inibizione dose-dipendente del danno gastrico da parte dell'idrogeno in acqua potabile elettrolizzata alcalina. BMC Medicina complementare e alternativa, 2014. 14(1): pag. 81. 516.Zhang, JY, et al., Ruolo protettivo dell'acqua ricca di idrogeno sul danno della mucosa gastrica indotto dall'aspirina nei ratti. Mondo J Gastroenterol, 2014. 20(6): pag. 1614-22.
517.Chuai, Y., et al., La soluzione salina ricca di idrogeno attenua la perdita di cellule germinali maschili indotta dalle radiazioni nei topi riducendo i radicali idrossilici. Giornale biochimico, 2012. 442(1): pag. 49-56. 518.Chuai, Y., et al., La soluzione salina ricca di idrogeno protegge la spermatogenesi e l'ematopoiesi nei topi BALB/c irradiati. Med Sci Monit, 2012. 18(3): pag. BR89-94. 519.Guo, SX, et al., Effetti benefici della soluzione salina ricca di idrogeno sulla progressione iniziale della ferita da ustione nei ratti. PLoS uno, 2015. 10(4): pag. e0124897. 520.Ignacio, RM, et al., L'effetto potabile dell'acqua idrogeno sulla dermatite atopica indotta da Dermatophagoides farinae Allergene nei topi NC/Nga. Complemento basato sull'evidenza Alternativa Med, 2013. 2013: p. 538673. 521.Ignacio, RM, et al., L'effetto balneoterapico dell'idrogeno ha ridotto l'acqua sulle lesioni cutanee mediate dai raggi UVB nei topi glabri. Tossicologia molecolare e cellulare, 2013. 9(1): pag. 15-21. 522.Jang, Z., et al., Protezione dall'idrogeno contro il danno testicolare indotto dai raggi gamma nei ratti. Basic Clin Pharmacol Toxicol, 2013. 112(3): pag. 186-91. 523.Kato, S., et al., L'acqua calda elettrolizzata ricca di idrogeno reprime la formazione di rughe contro i raggi UVA insieme alla produzione di collagene di tipo I e alla diminuzione dello stress ossidativo nei fibroblasti e alla prevenzione delle lesioni cellulari nei cheratinociti. J Photochem Photobiol B, 2012. 106: p. 24-33. 524.Kitamura, T., H. Todo e K. Sugibayashi, Effetto di diverse acque elettrolizzate sulla permeazione cutanea di lidocaina, acido benzoico e isosorbide mononitrato. Sviluppo di farmaci e farmacia industriale, 2009. 35(2): pag. 145-53. 525.Liu, YQ, et al., La soluzione salina ricca di idrogeno attenua l'apoptosi indotta da ischemia/riperfusione cutanea attraverso la regolazione del rapporto Bax/Bcl-2 e della via ASK-1/JNK. Chirurgia Ricostruttiva ed Estetica, 2015. 526.Ostojic, SM, Produzione di idrogeno molecolare guidata dall'eumelanina: un nuovo elemento di difesa della pelle? Med Hypotheses, 2015. (pelle) 527.Qian, LR, et al., Effetto radioprotettivo dell'idrogeno in cellule in coltura e topi. Liberi Radic Res, 2010. 44(3): pag. 275-282. 528.Qian, LR, et al., Il PBS ricco di idrogeno protegge le cellule umane in coltura dal danno cellulare indotto dalle radiazioni ionizzanti. Tecnologia nucleare e protezione dalle radiazioni, 2010. 25(1): pag. 23-29. 529. Wang, X., et al., La rianimazione salina ricca di idrogeno allevia l'infiammazione indotta da gravi ustioni con rianimazione ritardata. Ustioni, 2015. 41(2): pag. 379-85. 530. Wei, L., et al., La soluzione salina ricca di idrogeno protegge la retina dal danno eccitotossico indotto dal glutammato nella cavia.Ricerca sperimentale sugli occhi, 2012. 94(1): pag. 117-27. 531.Yang, Y., et al., La soluzione salina ricca di idrogeno protegge gli immunociti dall'apoptosi indotta da radiazioni. Med Sci Monit, 2012. 18(4): pag. BR144-8. 532.Yang, Y., et al., L'idrogeno molecolare protegge le cellule AHH-1 dei linfociti umani dalle radiazioni di ioni pesanti C. Rivista internazionale di biologia delle radiazioni, 2013. 533. Yoon, KS, et al., Studio istologico sull'effetto del bagno d'acqua ridotto elettrolizzato sulle lesioni cutanee indotte dai raggi UVB nei topi glabri. Bollettino biologico e farmaceutico, 2011. 34(11): pag. 1671-7. 534. Yoon, YS, et al., Effetti positivi dell'acqua idrogeno sulla dermatite atopica indotta da 2,4-dinitroclorobenzene nei topi NC/Nga. Biol Farm Bull, 2014. 37(9): pag. 1480-5. 535.Yu, WT, et al., Ripristino dell'acqua arricchita di idrogeno della ridotta propagazione del calcio da parte dell'arsenico nei cheratinociti primari. Giornale di scienze della terra asiatiche, 2013. 77: p. 342-348. 536.Zhao, L., et al., L'idrogeno protegge i topi dal linfoma timico indotto da radiazioni nei topi BALB/c.Giornale internazionale di scienze biologiche, 2011. 7(3): pag. 297-300. 537.Zhao, S., et al., Effetto protettivo della soluzione salina ricca di idrogeno contro la disfunzione immunitaria indotta dalle radiazioni. J Cell Mol Med, 2014. 18(5): pag. 938-46.
538.Chen, CW, et al., La soluzione salina ricca di idrogeno protegge dalle lesioni del midollo spinale nei ratti. Ricerca neurochimica, 2010. 35(7): pag. 1111-1118. 539.Chen, H., et al., La soluzione salina ricca di idrogeno migliora la gravità della pancreatite acuta indotta da L-arginina nei ratti. Biochem Biophys Res Commun, 2010. 393(2): pag. 308-313. 540.Hong, Y., S. Chen e JM Zhang, [Progressi della ricerca sulla terapia con idrogeno nelle malattie del sistema nervoso]. Zhejiang Da Xue Xue Bao Yi Xue Ban, 2010. 39(6): pag. 638-43. 541.Ren, J., et al., La soluzione salina ricca di idrogeno riduce lo stress ossidativo e allevia la gravità della pancreatite acuta indotta da trauma nei ratti. J Trauma Acute Care Surg, 2012. 72(6): pag. 1555-61. 542.Ren, JD, et al., La soluzione salina ricca di idrogeno inibisce l'attivazione dell'inflammasoma NLRP3 e attenua la pancreatite acuta sperimentale nei topi. Mediatori Inflamm, 2014. 2014: p. 930894. 543.Zhang, DQ e JH Zhu, [Studi sperimentali sugli effetti della soluzione salina ricca di idrogeno nei ratti con pancreatite acuta grave]. Zhonghua Yi Xue Za Zhi, 2012. 92(34): pag. 2436-40. 544.Zhang, DQ, H. Feng e WC Chen, Effetti della soluzione salina ricca di idrogeno sulla pancreatite acuta indotta da taurocolato nel ratto. Complemento basato sull'evidenza Alternativa Med, 2013. 2013: p. 731932.
it_ITItaliano