Vai al contenuto
logo-ionfarms

L'acqua alcalina è la migliore per il digiuno in acqua

L'acqua alcalina è la migliore per il digiuno in acqua

alcalino-acqua-digiuno

Digiuno in acqua sta diventando un modo popolare per perdere peso. È stato anche suggerito negli studi come un modo per abbassare

Come funziona il digiuno in acqua, rischi di malattie croniche e prolunga la durata della tua vita. Un grande svantaggio del digiuno idrico è che induce acidosi a digiuno: una condizione in cui il pH del sangue scende a livelli pericolosi durante il digiuno. L'acidosi a digiuno può portare a reflusso acido, nausea e bruciore di stomaco, tra gli altri effetti. L'acqua alcalina è l'acqua migliore per il digiuno idrico perché può aumentare il pH del sangue da 40 a 70% in condizioni di acidosi. Inoltre inattiva la pepsina, l'enzima che innesca il bruciore doloroso del reflusso acido.

Durante un digiuno d'acqua, non consumi altro che acqua. Se stai digiunando in acqua senza controllo medico, il tuo digiuno non dovrebbe durare più di 24-72 ore. Dovresti scegliere con attenzione le date in cui prevedi di digiunare: sperimenterai bassi livelli di energia, quindi cerca di selezionare i giorni in cui puoi ridurre al minimo le tue attività. Sicuramente, ho intenzione di non guidare o utilizzare macchinari.

È una buona idea iniziare a digiunare lentamente. Inizia nei giorni che precedono il tuo digiuno riducendo le dimensioni dei tuoi pasti. Evita di digiunare se ti senti male o esausto. Quando digiuni, assicurati di bere molta acqua alcalina. Dovresti bere circa 3 litri al giorno.

Dopo il digiuno, dovresti iniziare con pasti piccoli e facili da digerire come la zuppa di pollo. Quindi accumula gradualmente pasti di dimensioni normali.

Benefici dell'acqua alcalina per il digiuno in acqua

Ferma l'acidosi

Acqua alcalina aiuterà ad aumentare il pH del sangue quando il tuo corpo entra in uno stato di acidosi indotta dal digiuno. L'acidosi è una condizione temporanea in cui il pH del sangue scende a livelli pericolosi. Il tuo corpo può compensarlo, ma quel compenso potrebbe costarti un po' di massa ossea. Questo perché il corpo ruberà il calcio dalle ossa per neutralizzare l'acidità in eccesso. Bere acqua alcalina durante il digiuno aiuta a proteggere le ossa.

Ferma il reflusso acido

È anche probabile che si verifichi un reflusso acido durante il digiuno idrico se non si beve acqua alcalina. Il reflusso acido è un effetto collaterale comune del digiuno idrico. L'acqua alcalina inattiva la pepsina, l'enzima che innesca il bruciore doloroso del reflusso acido.

Disintossicazione

L'acqua alcalina ti idrata più velocemente e in modo più completo rispetto all'acqua normale. Durante il digiuno, vuoi svuotare il tuo corpo dalle tossine il più possibile. Il pH alcalino dell'acqua alcalina consente ai reni di eliminare efficacemente le tossine come il fluoro e i metalli pesanti.

Cosa fare durante un digiuno in acqua

Ti sentirai stanco e a corto di energia, quindi pianifica di riposarti molto, evitare esercizi intensivi e bere molta acqua alcalina. Devi bere più acqua del solito perché 20 – 30% dell'acqua che consumi quotidianamente proviene dal tuo cibo. Dovrai sostituire quell'acqua.

Attenzione: È normale sentirsi un po' storditi quando ti alzi durante un digiuno, quindi fai attenzione a non cadere. Se una persona che sta digiunando inizia a sentirsi disorientata o confusa, cerca immediatamente assistenza medica.

Persone che non dovrebbero digiunare

Alcune persone non dovrebbero digiunare. Se sei sotto la cura di un medico per qualsiasi motivo, devi chiedere al tuo medico prima di iniziare un digiuno. Se hai più di 65 anni o meno di 18, parla con il tuo medico prima di iniziare un digiuno. Inoltre, le seguenti persone non dovrebbero mai digiunare:

  • Persone con un disturbo alimentare
  • Quelli che sono sottopeso
  • Donne in gravidanza o che allattano
  • Persone con problemi di cuore
  • Chiunque abbia il diabete di tipo uno
  • Persone con emicrania incontrollata
  • Persone che ricevono trasfusioni di sangue

È una buona idea per chiunque abbia intenzione di fare un digiuno d'acqua per parlare prima con il proprio medico. Il tuo medico può formulare raccomandazioni specifiche che ti consentiranno di ottenere il massimo dalla tua acqua velocemente.

Per ottenere i migliori risultati, utilizzare acqua alcalina da uno ionizzatore d'acqua

Durante il digiuno, berrai circa 3 o più litri di acqua alcalina al giorno. UN ionizzatore d'acqua è l'ideale perché puoi fare e bere quanta acqua alcalina vuoi. Dovresti anche bere l'acqua alcalina con il pH più alto prodotto dalla tua macchina. Hai bisogno di acqua alcalina ad alto pH perché il tuo corpo sarà in uno stato di acidosi indotta dal digiuno. L'acqua alcalina in bottiglia nel negozio non è forte come l'acqua alcalina ionizzata di uno ionizzatore d'acqua, non combatterà la tua acidosi in modo efficace come l'acqua alcalina di uno ionizzatore d'acqua.

it_ITItaliano